Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  CAMPIONATO ITALIANO DI REGOLARITÁ GR5

CAMPIONATO ITALIANO DI REGOLARITÁ GR5

La quarta prova a Lanciano

pubblicato


CAMPIONATO ITALIANO DI REGOLARITÁ GR5
La quarta prova a Lanciano

La splendida Lanciano è pronta per accogliere al meglio la carovana del Gruppo 5; domenica 22 maggio, il centro più importante della Val di Sangro, meta di pellegrinaggi grazie al suo miracolo eucaristico, sarà teatro della quarta prova del Campionato Italiano di Regolaritá, che si svolgerà sotto la direzione di gara affidata a Rosa Paluzzi, coadiuvata dal track inspector, Stefano Passeri.

C’è tempo fino a domani, giovedì 19 maggio, per iscriversi a questa competizione nazionale che avrà luogo nello splendido scenario offerto dalle colline abruzzesi, che saprà appagare appieno la voglia di fuoristrada dei regolaristi italiani.
Sempre domani, alle ore 10, è prevista la conferenza stampa di presentazione dell’evento agonistico presso la sede del Comune di Lanciano.

Tre saranno i paddock messi a disposizione dei partecipanti: il numero 1 in via Per Frisa (dove è previsto l’allacciamento alla corrente elettrica e dove saranno ubicati i furgoni assistenza di ORAM e RIGA GOMME, nonché l’esposizione delle moto elettriche SUR-RON), il numero 2 in piazza Garibaldi e il numero 3 in via Sant’Egidio. Le tre aree saranno disponibili per l’utenza del Gruppo 5 a partire da domani, giovedì 19 maggio, alle ore 12.

Oltre alla gara, il Moto Club Lanciano presieduto da Amedeo Di Campli ha confezionato un fine settimana tutto da vivere, proponendo un tour nella suggestiva città abruzzese (che può essere prenotato in sede di verifiche amministrative) e una serata di musica live in piazza del Plebiscito (sabato 21 maggio). Le bellezze naturali tipiche di questa Regione italiana faranno il resto per offrire un fine settimana da incorniciare, non solo da un punto di vista motociclistico.

Ricordiamo a tutti i piloti partecipanti che, essendo la stagione agonistica 2022 al giro di boa (dopo le prime tre prove svoltesi a Sanremo e Tempio Pausania), l’ordine delle Operazioni Preliminari sarà invertito, partendo dalla T80RS alla A1, ordine che sarà reso pubblico venerdì mattina e che vi invitiamo a rispettare.
Ricordiamo inoltre a tutti i piloti partecipanti di presentarsi in sede di OP per effettuare, in sequenza, le verifiche amministrative, le verifiche tecniche e condurre la moto in Parco Chiuso (distribuito su due aree vicine), con il TAPPETINO DELLA MOTO, obbligatorio da regolamento e necessario per preservare la pavimentazione stradale di piazza del Plebiscito.

Concluse le Operazioni Preliminari di sabato 21 maggio, il briefing del direttore di gara e del track inspector sarà dal palco di piazza del Plebiscito, alla presenza quindi dei piloti, che potranno comunque seguirlo e rivederlo anche sulla pagina FB di Soloenduro.
Dopo il briefing sarà possibile coinvolgere i piloti presenti nel momento goliardico per l’assegnazione del premio messo in palio dallo sponsor 24 MX.

Sulle note dell’inno di Mameli e alla presenza del Sindaco Filippo Paolini, domenica 22 maggio alle ore 9 si apriranno le sfide agonistiche di questa gara abruzzese tutta da gustare.
Gli altri orari utili all’utenza del Gruppo 5 sono contenuti nel Regolamento Particolare allegato.

Ci vediamo alla partenza!

Daniela Confalonieri
Ufficio stampa Regolaritá Gruppo 5
Soloenduro