Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  L'Italia sfiora il podio al Quadcross delle Nazioni

L'Italia sfiora il podio al Quadcross delle Nazioni

Sfortunata la Maglia Azzurra nel Trofeo delle Nazioni Sidecarcross.

pubblicato


L'Italia sfiora il podio al Quadcross delle Nazioni
Sfortunata la Maglia Azzurra nel Trofeo delle Nazioni Sidecarcross.

25-09-2022

Si è tenuto a Kramolin, in Repubblica Ceca, il Quadcross e Sidecarcross delle Nazioni. La Maglia Azzurra ha concluso la prima competizione al quarto posto con 43 punti, a parimerito con la Francia terza. Quattordicesima piazza nella competizione riservata alle tre ruote

Quadcross – In gara 1 Simone Mastronardi e Nicolò Roagna hanno concluso rispettivamente al 7° e 11° posto. Sul fondo duro e asciutto della pista ceca, gli azzurri hanno condotto una manche di buon livello. La seconda heat è stata interrotta a nove minuti dal termine a causa di un incidente e i risultati sono stati considerati validi: ottimo 5° Patrick Turrini, con Roagna piazzatosi nuovamente a ridosso della top 10. In gara 3 la sfortuna ha colpito gli azzurri vista la foratura di Turrini, 18° al traguardo. Simone Mastronardi, dal canto suo, è passato 9° sotto la bandiera a scacchi. Gli Stati Uniti si sono aggiudicati il Quadcross delle Nazioni con 7 punti davanti a Irlanda (36) e Francia (43). Italia e Olanda hanno ottenuto la stessa somma di lunghezze ma si sono dovute accontentare di completare la top 5 in quanto hanno ottenuto come miglior piazzamento una posizione peggiore rispetto a quella dei transalpini. Se la Francia ha fatto registrare un 4° posto, l'Italia ha segnato un 5°.

Sidecarcross - Sfortunata fin da subito la Maglia Azzurra. In gara 1 l'Italia è stata rallentata da un incidente avvenuto in partenza. Alla loro prima manche di livello internazionale, Federico e Filippo Fiorini hanno concluso diciottesimi mentre Leonardo Regoli e Francesco Liviani hanno chiuso al 26° posto. La seconda manche è stata condizionata dall'incidente occorso ai fratelli Lasagna durante il primo giro. Centrati da un altro Sidecar, sono caduti e Ivan Lasagna è stato portato in ospedale per accertamenti, che non hanno evidenziato conseguenze. 24esimi Regoli e Liviani. Unico equipaggio in gara, nella terza manche Fiorini - Fiorini si sono classificati 19esimi. L'olanda ha vinto il Sidecarcross delle Nazioni con 13 punti su Gran Bretagna (29) ed Estonia (32).

Nicola Montalbini, Commissario Tecnico FMI Quadcross: "Siamo scesi in pista dando il massimo e siamo amareggiati perché abbiamo sfiorato il podio. Senza la foratura di Turrini saremmo sicuramente entrati nella top 3 e avremmo potuto lottare per la seconda posizione. Sono comunque soddisfatto dell'ottimo spirito di gruppo dimostrato dai ragazzi, capaci di lavorare al meglio sotto ogni punto di vista per l'intero weekend".

Ivo Lasagna, Commissario Tecnico FMI Sidecarcross"Purtroppo la gara mia e di mio fratello è durata troppo poco. Fortunatamente stiamo bene e abbiamo preso la strada di casa per tornare in Italia. Tutta la squadra ha dato il massimo in una competizione molto difficile: questa competizione è servita per accumulare esperienza internazionale".

ph: Enzo e Andrea Danesi