Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  AL GALA FIM AWARDS

AL GALA FIM AWARDS

GASGAS saluta un frizzante 2022

pubblicato


GASGAS SALUTA UN FRIZZANTE 2022 AL GALA FIM AWARDS

ANNO RECORD PER LA CASA SPAGNOLA, FESTEGGIATA COME IL BRAND DI MAGGIOR SUCCESSO SPORTIVO NEL 2022

 

Il bottino dei migliori! Ai recenti FIM Awards assegnati a San Marino, GASGAS è stata ufficialmente riconosciuta come la Casa che ha avuto la stagione racing di maggior successo nel 2022. Stagione che porta il numero di titoli nella nostra bacheca rossa a ben 34!

Primo e secondo pilota della classifica finale, dieci vittorie su venti gare disputate e primo posto nella classifica per team: che c’è da aggiungere alla stagione Moto3™ 2022 del team GASGAS Aspar? Sia la squadra che la Casa sono state giustamente celebrate per questa netta supremazia, nel corso della cerimonia dei FIM Awards svolta lo scorso weekend a San Marino dove sono stati festeggiati anche gli altri due campioni del mondo GASGAS: Sam Sunderland e Andrea Verona.

Il vincitore della Moto3 Izan Guevara (7 vittorie e 13 podi per lui nei 20 round disputati) è salito sul palco per ricevere la sua medaglia d’oro FIM. Guevara ha dimostrato di avere il controllo di una classe nota per essere caotica, imprevedibile e dai margini serratissimi. Izan ha vinto in Spagna, Catalogna, Germania, Aragon, Giappone, Australia e Valencia, con la particolarità di aver conquistato il ‘quartetto’ di gare spagnole. Il maiorchino si è classificato davanti all’altro spagnolo e suo compagno di squadra Sergio Garcia (3 vittorie e 10 podi) nella classifica finale.

Il titolo è stato il primo in una delle classi della MotoGP per GASGAS. Il team Aspar ha inoltre vinto lo scettro dei team e dei costruttori, in quello che è stato un autentico dominio. Questo risultato è una pietra miliare per il brand nelle gare su asfalto.

Torniamo sulla terra con Sam Sunderland e la sua seconda vittoria al Dakar Rally a inizio 2022, un’altra prima per GASGAS in una delle gare più famose e dure del mondo, e che ha aperto la strada alla vittoria del titolo mondiale FIM RallyGP da parte dell’asso inglese.

La ciliegina sulla torta della stagione arriva invece dall’Italia, con Andrea Verona che oltre al titolo mondiale Enduro1 ha saputo far suo anche quello EnduroGP. La competitività di Andrea non ha mancato di dar sfoggio di sé alla Sei Giorni Internazionale di Enduro – la gara più antica del calendario FIM – oltre ad aver consentito a GASGAS di conquistare il titolo costruttori nella classe Enduro1.

 

 

Ufficio Stampa: GASGAS Motorcycles Italia