Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  CAMPELLO SUL CLITUNNO

CAMPELLO SUL CLITUNNO

OSPITA IL DAYCO RACING QUAD

pubblicato


CAMPELLO SUL CLITUNNO OSPITA IL DAYCO RACING QUAD


Tutto pronto per la 3^ prova stagionale DAYCO RACING QUAD che vedrà schierati i migliori interpreti della disciplina sulle 4 ruote artigliate a Campello sul Clitunno (Perugia) ormai location di riferimento per il Campionato Azzurro. Il Presidente del Moto club Marco Mistò sta orchestrando da mesi i lavori in sinergia alla Federazione Motociclistica Italiana, con l'ausilio di validissimi collaboratori del Moto Club oltre che volontari amanti del mondo dei motori.

Già nella giornata di sabato Campello sul Clitunno darà fuoco alle polveri con il campionato Racing Quad Centro Sud oltre che a tenere nella mattinata il corso Teorico Pratico dedicato alla disciplina con il plurititolato e Tecnico Federale Nicola Montalbini.
Nella giornata di domenica il gonfiabile DAYCO, troneggerà nella pista, dando il via alla 3^ prova del Campionato Tricolore DAYCO RACING QUAD, sarà questo il "battesimo del fuoco" da parte dell'azienda Dayco: realtà statunitense leader globale nella ricerca, progettazione, produzione e distribuzione di sistemi di trasmissione di motori e servizi aftermarket per automobili, camion, macchinari edili, agricoli e industriali che entra come prime sponsor nel panorama Racing.
Come di consuetudine le categorie che si daranno battaglia nel tracciato perugino saranno la FX ASSOLUTA, la FX4, la FA1, la JF250 PRO e STOCK, la categoria dedicata ai Pulcini, la classe TROFEO e AMATORI.
Tra i nomi di vertice che rimbalzano nella classe regina stagione 2021 vanno citati: Simone Mastronardi, Lorenzo Bortolozzo, Elia Domenichini, Beatrice Grola, Michele Marco Monti, Gianmarco Monaci.
Tra i nomi di spicco nella categoria FA1 (dedicata agli automatici) figurano Marco Costanzi, Andrea Incerti, Claudio Marafetti, Gianluca Quarta e una agguerritissima Chiara Domenichini.

Sarà battaglia accesa anche nella FX4 tra Silvano Grola, Rodolfo Salustri, Alberto Bianchini, Stefano Sosta tutti campioni della disciplina di vecchia mandata che non si risparmieranno colpi una volta partita la manche. Altrettanto competitiva sarà la competizione tra i quad di cilindrata inferiore, come la categoria JF250 PRO, amministrati da Riccardo Gullo, Andrea Zucca, Marco Salustri mentre per la classe JF250 STOCK: scenderanno in pista: Diego Canetti, Tommaso
Capelotto Capiotto, Edoardo Cazzola, Francesco Gullo, Lorenzo Mengarelli.

La categoria PULCINI, dedicata ai giovanissimi, vedrà schierarsi: Andrea dall'Aria, Martina Esposto, Federico Gentile, Emanuele Lattanzi, Valerio Salustri ragazzi dalle qualità d'oro che diventeranno con il tempo fiore all'occhiello della disciplina.
Per quanto concerne la classe TROFEO a cercare il gradino più alto del podio saranno: Alessio di Bernardino, Michele Roccetti, Roberto Vendetta e Michael Peron.


Ufficio Stampa: Attila Pasi -Soloenduro.it
PH:-soloenduro.itUfficio Stampa: Attila Pasi
https://www.federmoto.it/specialita/quad-sidecar/