Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  VALTELLINA EBIKE FESTIVAL: INIZIATIVE E VIDEO

VALTELLINA EBIKE FESTIVAL: INIZIATIVE E VIDEO

Natura, amicizia ed enogastronomia sono le parole chiave del Valtellina Ebike Festival, 18 e 19 settembre

pubblicato


 

Il Valtellina ebike festival, il principale evento italiano dedicato alla mountain bike elettrica, programmato per il 18 e 19 settembre a Morbegno, in Valtellina.

Dopo la grande prova organizzativa della prima edizione, il Valtellina Ebike Festival ritorna a settembre per regalare uno splendido week-end di attività, gare ed escursioni dedicate interamente alla mountain-bike elettrica. Si va alla scoperta della Bassa Valtellina, una delle zone più incantevoli delle Alpi dove bellezze naturalistiche, antiche tradizioni e prelibatezze enogastronomiche vengono collegate da percorsi mountain-bike di ogni genere e adatti ad ogni livello di abilità.

L’iniziativa regina è la Festival Ride by Trek di sabato 19 settembre: un grande tour all-mountain che attraversa vigneti, antichi borghi contadini, castelli e splendidi panorami che abbracciano la vallata fino al Lago di Como. L’attività, che nella passata edizione ha visto la partecipazione di 200 appassionati, è disegnata in modo da prevedere due alternative: un percorso easy, principalmente su strade asfaltate o sterrate, oppure un percorso challenge, con il passaggio su sentieri di montagna, comunque mai estremi. Una soluzione volta a garantire un’esperienza divertente al professionista come all’appassionato di mountain-bike, oppure a chi vuole semplicemente vivere una bella giornata pedalando in compagnia dei propri amici. Incrociandosi in diversi punti, i due tracciati possono essere facilmente intercambiati.

Pizzoccheri, sciatt, bresaola, formaggi e vini…sono solo alcuni dei principali prodotti culinari che rendono la Valtellina conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Se tutte le attività del Valtellina Ebike Festival prevedono una merenda alpina con delizie a Km0, il focus sull’enogastronomia locale diventa principale nell’iniziativa Gusto di Valtellina: un self-guided tour su un percorso di 20 km semplice e con poco dislivello. Qui la bicicletta diventa un mero mezzo di trasporto tra quattro tappe enogastronomiche dove assaggiare i prodotti tipici del luogo. Tra i luoghi selezionati per le degustazioni: l’antichissima abazia di San Pietro in Vallate (datata 1078 d.C.) e il suggestivo Palazzo Parravicini, dove si potranno visitare anche le storiche cantine.

Utilizzando le navette con partenza da Morbegno, si possono inoltre visitare alcune valli laterali scegliendo le escursioni guidate by Schwalbe Val Gerola e Bitto, un tour che porta in alpeggio alla scoperta dei segreti della produzione di un formaggio dalla lavorazione antichissima, oppure Val Masino e Foresta Incantata, dove ci si inoltra in uno dei paradisi naturalistici più belli d’Italia e nel suo bosco secolare che ricorda i paesaggi delle fiabe.

Per chi ama invece sentire una bella scarica di adrenalina sono invece in programma le attività E-Day Race, una gara all-mountain su un percorso di 40 km, e la Trail Experience, un’escursione sui migliori sentieri enduro delle alpi orobie accompagnata delle guide locali di 360 Valtellina Bike.

 

 

 

Punto di ritrovo per tutte le attività è l’eBike Village allestito nella grande piazza a ridosso del centro storico medievale di Morbegno e al suo dedalo di vicoli vivacizzato da ristoranti, vinerie e negozi d’artigianato. Presso il villaggio si possono noleggiare le e-mtb necessarie alle attività ma soprattutto visitare gli stand delle aziende espositrici per vedere, informarsi e testare i nuovi prodotti dedicati al cicloturismo.

La manifestazione è sostenuta dalle più importanti istituzioni del territorio: Regione Lombardia, la Provincia di Sondrio, la Comunità Montana e il Comune di Morbegno, il BIM dell’Adda e da altri enti e fondazioni territoriali. Main Sponsor dell’evento è MET Helmets, azienda valtellinese leader mondiale nella produzione di caschi e dispositivi protettivi per il cicloturismo.

Partner nella tracciatura dei percorsi è invece l’applicazione komootche regala a tutti gli iscritti la possibilità di navigare e scaricare le tracce GPX dei migliori percorsi all’interno del territorio lombardo.

Sebbene si tratti di un evento completamente open-air, particolare attenzione è naturalmente posta nella sicurezza dei partecipanti e nel rispetto di tutte le normative sanitarie di contrasto alla pandemia Covid-19.

Tutte le informazioni relative alle attività, al programma e alle modalità di iscrizione sono disponibili sul sito www.valtellinaebikefestival.com