Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  RALLYE DU MAROC 2021

RALLYE DU MAROC 2021

Jacopo Cerutti verso la conclusione del rally marocchino

pubblicato


RALLYE DU MAROC 2021

8-13 OTTOBRE 2021

PRIMA TAPPA

Dopo una notte un po' travagliata trascorsa in tenda, a causa del fortissimo vento, Jacopo è partito dal bivacco questa mattina presto ore 6.00 locali, per percorrere 141km di trasferimento per poi affrontare la prima tappa del Rally di 289km.

Un'ottima performance da parte del nostro pilota che, partendo 26esimo in seguito al prologo di ieri, conclude la giornata di oggi in 19esima posizione.

"Oggi mi sono divertito, mi trovo molto bene con la moto e sono felice del ritmo che sono riuscito a mantenere. E' stata una giornata molto dura a causa del forte caldo, della navigazione complicata e della diversità dei terreni, quali sassi, dune e molta sabbia. Nella prima parte della speciale mi sono imbattuto in una vera e propria tempesta di sabbia che mi ha fatto rallentare a causa della pochissima visibilità. Il livello della competizione è molto alto in questo mondiale Rally, ma voglio affrontare questa gara cercando di sfruttarla come allenamento in vista della Dakar 2022."
Domani sono previsti 609km di cui 334km di prova speciale.

SECONDA E TERZA TAPPA

Ieri ed oggi si sono svolte le giornate più lunghe del Rallye Du Maroc.
"Sono state due tappe per me abbastanza difficili: ieri nonostante un po' di stanchezza fisica sono riuscito a mantenere un buon passo concludendo in 20esima posizione, oggi è stata impegnativa a causa di alcuni passaggi tecnici molto veloci e a qualche errore di troppo dal punto di vista della navigazione. Nella seconda parte della speciale mi sono fermato a soccorrere un amico pilota in seguito ad una brutta caduta, spero tanto che si rimetta presto e che non riporti nulla di rotto. Sono comunque molto contento di come sia andata, ogni giorno è ottimo per migliorare ed imparare."
Jacopo conclude questa giornata di gara in 22esima posizione.
Domani mattina la carovana affronterà la 4 tappa del Rally, 367km di speciale e 118km di trasferimento.

QUARTA TAPPA

Ottima giornata per il nostro pilota che chiude in 20esima posizione.
"E anche il quarto giorno è andato. Oggi mi sono divertito molto più di ieri, è stata una bellissima tappa, lunga, impegnativa e navigata. Ho avuto un problemino alla moto all'inizio della speciale e ho perso un po' di tempo, viaggiando poi nella polvere per qualche km. La seconda parte l'ho fatta molto bene, senza mai commettere errori, c'era un terreno misto caratterizzato da erba chamaux, dune, sassi e pietre. L'ultima parte era mortale a causa delle tante pietre e del forte caldo".

Jacopo, insieme al suo team e agli altri piloti si gode un po' di meritato riposo presso il campo tendato di Zagora a ridosso del deserto.
Domani ultimo giorno di gara, 444km, di cui 291km di prova speciale.