Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  HUBERT AURIOL

HUBERT AURIOL

Ci ha lasciato una delle leggende della Dakar

pubblicato


Il mito Hubert Auriol

Auriol è stato uno dei grandi del raid ai tempi in cui si correva ancora in Africa. Fu il primo a vincerlo sia in moto che in auto, impresa poi eguagliata da Stephane Peterhansel e Nani Roma. Lui aveva cominciato l’impresa sulle due ruote, con due trionfi nel 1981 e 1983 su BMW, con un terzo successo sfiorato nel 1985 su Cagiva. Due anni dopo, sempre sulla moto italiana, fu costretto a ritirarsi all’ultima tappa, mentre era al comando, per fratture ad entrambe le caviglie: uno degli episodi rimasti nella leggenda della competizione. Quindi passò alle auto e nel 1992 riuscì ancora ad arrivare davanti a tutti a Dakar su Mitsubishi, un’impresa rimasta nei ricordi di tutti.

Da giorni si sapeva che era ricoverato in terapia intensiva dopo essere risultato positivo al Covid-19. Il suo quadro era difficile da anni, e secondo le prime notizie arrivate gli sarebbe stata fatale un’emorragia. Francese, seppure nato ad Addis Abeba, in quell’Africa che gli ha dato tante soddisfazioni, è stato un gigante della Dakar, aveva 68 anni.

Max Segale
Soloenduro.it