Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  I PILOTI ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING

I PILOTI ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING

SI PREPARANO AD AFFRONTARE LA SECONDA SETTIMANA

pubblicato


DAKAR RALLY: I PILOTI ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING SI PREPARANO AD AFFRONTARE
LA SECONDA SETTIMANA

PABLO QUINTANILLA E LUCIANO BENAVIDES APPROFITTANO DEL GIORNO DI RIPOSO IN VISTA DELLE ULTIME
SEI TAPPE DELL'EDIZIONE 2021

Posizionati rispettivamente al decimo e undicesimo posto nella classifica generale provvisoria dopo aver concluso senza problemi le prime sei giornate di gara alla Dakar 2021, i piloti Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Pablo Quintanilla e Luciano Benavides si stanno godendo il meritato giorno di riposo al bivacco di Ha’il prima di riprendere la gara con la tappa numero 7 in programma domenica.


Finora entrambi i piloti hanno realizzato buone prestazioni sulle loro FR 450 Rally, con diverse top 3 di tappa arrivando al giro di boa a poca distanza dai vertici della classifica. Per effetto del ritmo elevato e della qualità dei concorrenti, quest’anno i top 12 sono separati da soli 20 minuti.

Pablo Quintanilla ha mostrato grande costanza nelle prime tappe del rally. Nonostante un certo numero di piccoli errori di navigazione, il cileno è sempre a distanza di tiro dalle posizioni da podio. Attualmente decimo, si trova a soli 15 minuti dal leader di gara e punta ad attaccare nella seconda parte del rally.

A un solo minuto dietro di lui c’è Luciano Benavides, undicesimo nella generale provvisoria ma fiducioso di poter migliorare la sua posizione nella impegnativa seconda settimana. Il giovane argentino, alla sua quarta partecipazione alla Dakar, è in ottima posizione di partenza per la settima giornata di 737 km, prima parte della tappa marathon, e confida nella sua energia per recuperare nelle giornate finali.


Nonostante la prima settimana di gara abbia messo tutti alla prova con alcune delle tappe dalla navigazione più difficile mai viste alla Dakar, la seconda settimana promette di essere ancora più dura. Domenica sarà la prima metà della tappa marathon, nella quale i piloti non potranno ricevere assistenza e dovranno occuparsi delle loro moto da soli. Preservare la propria moto sarà altrettanto imperativo che non perdere tempo. La tappa nove sarà poi un anello attorno alla città di Neom, considerata fra le giornate più impegnative per la varietà di terreni che verranno affrontati. Giovedì toccherà poi alla speciale cronometrata più lunga di tutta la gara: 511 km che condurranno alla undicesima e penultima tappa.
 
Pela Renet – Team Manager Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Rally: “Dopo questa settimana le cose promettono bene per il team. La classifica generale è molto corta, nonostante le tappe incredibilmente dure. Siamo solo a metà gara, ma sono molto soddisfatto delle prestazioni dei piloti e del team. L’anno scorso a questo punto Pablo era secondo, ma a 20 minuti dal leader; stavolta è decimo, ma a soli 15 minuti come tutti gli altri piloti della top 10. È un po’ come se la seconda settimana ripartisse tutto da zero. Abbiamo imparato molto da questi primi sei giorni e sfrutteremo queste conoscenze nei prossimi giorni. Penso che siamo in un’ottima posizione, entrambi i piloti hanno buone posizioni di partenza per la settima tappa e questo sarà fondamentale visto che è parte di una tappa marathon. C’è ancora tanta strada da fare, ma siamo tutti molto motivati e daremo tutto nella seconda settimana.”
 
Dakar Rally 2021 – Classifica generale provvisoria (dopo la tappa 6)
 
1. Toby Price (KTM) 24:08:43
2. Kevin Benavides (Honda) 24:10:59 + 0:02:16
3. Jose Ignacio Cornejo (Honda) 24:11:40 + 0:02:57
4. Ross Branch (Yamaha) 24:12:24 + 0:03:41
5. Xavier de Soultrait (Husqvarna) 24:12:24 + 0:03:41
6. Sam Sunderland (KTM) 24:13:06 + 0:04:23
10. Pablo Quintanilla (Husqvarna) 24:23:56
11. Luciano Benavides (Husqvarna) 24:25:44