Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  ENDUROGP PORTOGALLO

ENDUROGP PORTOGALLO

UNA GARA EMOZIONANTE PER BRAD FREEMAN E STEVE HOLCOMBE

pubblicato


ENDUROGP PORTOGALLO
UNA GARA EMOZIONANTE PER
BRAD FREEMAN E STEVE HOLCOMBE

 
Lo scorso weekend si è corso il penultimo atto del Campionato del mondo EnduroGP 2021.
Il Portogallo per la seconda volta in questa stagione ha ospitato l'evento Mondiale per recuperare il GP di Germania, cancellato per problemi organizzativi legati alla pandemia da Covid-19. Sabato 09 e domenica 10 ottobre si sono svolte le due giornate di gara a Santiago do Cacém, paese a pochi chilometri da Lisbona. La tipologia di terreno che i nostri piloti hanno trovato in tutte e tre le prove speciali è stata prettamente di tipo sabbioso.
I piloti del Team Beta Factory Enduro hanno ben figurato, registrando ottime performance e confermando l'andamento positivo della stagione 2021. Il pilota inglese Brad Freeman si è imposto in entrambe le giornate di gara nella Classe E3, confermando la leadership nella classifica provvisoria di Campionato. Nella Enduro GP Brad Freeman ha collezionato due secondi posti e anche nella Classe Regina il pilota inglese conduce con diversi punti di vantaggio dai suoi inseguitori.
 
Steve Holcombe, dopo una stagione costellata da infortuni, sta ritornando in piena forma e in occasione dell'ultima tappa degli Assoluti e anche al GP del Portogallo ci sono stati ottimi segnali. Il pilota inglese ha corso una gara costante e tecnicamente impeccabile, senza commettere gravi errori e cadute. Lo score finale di Steve Holcombe è di due terzi posti nella Classe E2 e un ottimo e incoraggiante quinto e sesto posto nella Enduro GP.
Archiviato il GP del Portogallo, il Team Beta Factory Enduro si sposta ora in Francia per correre l'ultimo atto della stagione Mondiale 2021. Nel prossimo weekend, a Langeac, si decideranno le sorti del Campionato e i piloti vedranno fin dove li avranno condotti i loro sforzi di tutta la stagione.

BRAD FREEMAN
Un weekend positivo per il doppio successo nella Classe E3, ma nella Enduro GP avrei voluto vincere il Day 2. Purtroppo nelle battute finali e nelle ultime prove speciali non sono riuscito a sferrare l'attacco decisivo. Ora massima concentrazione per l'ultimo atto in Francia.

STEVE HOLCOMBE
Sono soddisfatto dei risultati ottenuti perché questa è stata una stagione complicata, ma sto ritornando in piena forma. Ora terminiamo al meglio, cercando di migliorare questo risultato ottenuto in Portogallo e magari salire a podio anche nella Enduro GP in Francia.