Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  MONDIALE ENDURO IN ESTONIA

MONDIALE ENDURO IN ESTONIA

FREEMAN MANTIENE LA LEADERSHIP DELLA ENDUROGP

pubblicato


FREEMAN MANTIENE LA LEADERSHIP DELLA ENDUROGP

Sabato 17 e domenica 18 luglio si è corso il terzo round del Mondiale di Enduro in Estonia, nell'isola di Saaremaa.

Il Motoclub Redmoto ha disegnato una gara apparentemente facile a prima vista, su un percorso prevalentemente pianeggiante. I tracciati sono stati resi molto insidioso dalle caratteristiche del terreno: questo era sabbioso e ricco di buche nell'Enduro Test, molto polveroso nella pista di motocross dove si è svolto il Cross Test e particolarmente duro nell'Estrema. Quest'ultima è stata una prova molto veloce e lunga, della durata di oltre sette minuti.

Brad Freeman si è presentato a Kuressaare con la tabella oro del leader della Enduro GP e per tutto il weekend il pilota inglese ha dimostrato tutta la sua tenacia e determinazione.

Nella giornata di apertura Brad ha corso una gara costante cercando di non commettere grossi errori che avrebbero potuto compromettere l'esito della gara.

Il suo score finale è di un primo posto nella E3 e di un secondo posto nella Enduro GP a meno di nove secondi dal vincitore.

Nella giornata seguente Freeman è partito molto determinato andando a registrare sin dalle prime prove speciali degli ottimi tempi assoluti. La battaglia per il primo posto è stata emozionante per tutta la giornata di gara. Brad è rimasto in prima posizione per tutto il giorno ma purtroppo alla fine ha perso la prima posizione della Enduro GP per soli 0.45 secondi, a causa di alcuni errori.

Il pilota inglese rafforza quindi la sua leadership in campionato portando il suo vantaggio a 17 punti sugli avversari.

Stagione difficile invece per Steve Holcombe, il pilota stava ancora recuperando dall'infortunio subìto in Portogallo dove si era fratturato le costole ma in Estonia ha subìto un nuovo infortunio alla caviglia del piede e ha corso con molta cautela per tutta il weekend.

L'obiettivo del weekend di Steve è stato dunque quello di raccogliere più punti possibili e il suo score finale è di due quarti posti nella classe E2.

 

BRAD FREEMAN

"Non nego che la sconfitta brucia ma queste sono le gare, a volte si festeggiano le vittorie arrivate all'ultima speciale a volte si perde proprio all'ultimo. Rimaniamo leader della Enduro GP e incrementiamo il vantaggio e la leadership nella classe E3"

STEVE HOLCOMBE

"Questo 2021 è iniziato proprio sotto una cattiva stella, anche qui in Estonia ho subito un infortunio e ho corso una gara difficile, complicata e lontana dal podio e dalle mie possibilità. Purtroppo non posso farci nulla e spero di riuscire a recuperare per il GP di Svezia"

 

Il campionato mondiale di enduro si trasferisce a Skovde dove si correrà un inusuale GP di Svezia venerdì 23 e sabato 24 luglio mentre il super test è previsto per giovedì 22 luglio.