Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  CAMPIONATO ITALIANO DI REGOLARITÁ GRUPPO 5

CAMPIONATO ITALIANO DI REGOLARITÁ GRUPPO 5

la terza a Casciana Terme domenica 20 giugno

pubblicato


CAMPIONATO ITALIANO DI REGOLARITÁ G5
la terza a Casciana Terme domenica 20 giugno

Mancano pochi giorni al ritrovo della carovana del Gruppo 5, che domenica 20 giugno animerà la terza prova di questo avvincente Campionato Italiano di Regolaritá. Sotto la regia del Moto Club Valdera presieduto da Valerio Pietroni e sotto la direzione di gara affidata a Paolo Buratti, la prova sarà valida sia per l’Italiano, sia per l’Europeo: la località di Casciana Terme in provincia di Pisa si appresta, infatti, a ospitare anche l’esordio della stagione agonistica 2021 del Campionato Europeo. Per iscriversi, oltre alla compilazione del relativo modulo, è necessario richiedere il nulla osta alla propria Federazione Motociclistica; i piloti italiani che vogliono partecipare anche all’Europeo, devono scrivere una mail a epocasport@federmoto.it. I relativi nulla osta nominali saranno inviati per posta elettronica al responsabile nazionale di specialità, Francesco Mazzoleni.

Ad oggi sono iscritti alla gara di Casciana Terme 245 piloti: ricordiamo che c’è tempo fino a giovedì 17 giugno per provvedere all’iscrizione. Venerdì 18 giugno, in mattinata, saranno diramati gli orari di svolgimento delle Operazioni Preliminari di sabato 19 giugno. Al giro di boa della stagione agonistica 2021, dalla prossima gara di Vertova in programma domenica 25 luglio, sarà invertito l’ordine delle OP, partendo dalla T80RS alla A.

A Casciana Terme saranno presenti Alessandro Roscelli, Presidente del Comitato Regionale FMI Toscana e Daniele Anichini, il Presidente del Moto Club Isola d’Elba che si sta occupando dell’organizzazione del FIM ENDURO VINTAGE TROPHY, desideroso di fare la conoscenza dei numerosi piloti italiani che hanno inviato la propria richiesta di partecipazione.

In memoria del ‘nostro’ Angelo Razzitti, domenica 20 giugno prima dell’inizio della gara, sarà osservato un minuto di silenzio nei pressi della partenza.

Ufficio stampa
Soloenduro