Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  L'Hard Enduro Mondiale torna in Italia

L'Hard Enduro Mondiale torna in Italia

10 e 11 luglio 2021 la splendida cornice toscana dell'Abetone

pubblicato


L'Hard Enduro Mondiale torna in Italia
il 10 e 11 luglio 2021 la splendida cornice toscana dell'Abetone
sarà il palcoscenico della ABESTONE.

La nuova gara italiana di specialità entra da subito a far parte del campionato FIM Hard Enduro World Championship e sarà valida come terza prova.

Il  FIM Hard Enduro World Championship è una novità 2021 e nasce dopo l'accordo tra la Federazione Internazionale di Motociclismo e la WESS Promotion GmbH. In linea con tutti gli standard internazionali FIM ci sarà un nuovo regolamento Pro-Class volto a eleggere ufficialmente il campione mondiale della specialità.

La Federazione Motociclistica Italiana ha accolto con interesse  il nuovo campionato dando tutto il supporto necessario per avere anche in Italia una gara del FIM Hard Enduro World Championship.   

ABESTONE è la gara che tutti gli appassionati italiani di Hard Enduro aspettavano da tempo e si propone come una novità assoluta per il panorama motoristico italiano. L'organizzazione sarà a cura di I.H.E. “Italian Hard Enduro” il nuovo ente promotore diretto da Michele Bosi che, insieme ad un team di professionisti, curerà nel dettaglio ogni aspetto organizzativo, logistico e di comunicazione. 

Anche in Italia avremo la possibilità di ammirare l'abilità tecnica dei migliori piloti al mondo dell'Hard Enduro Mondiale: 

Il giovane tedesco vincitore del WESS 2019 Manuel Lettenbichler del team   RedBull KTM Factory,  i portacolori del Team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing: Billy Bolt, Alfredo Gomez e la leggenda Graham Jarvis; il Team Sherco Racing Factory con Mario Roman e Wade Young, il Team GasGas Factory con Taddy Blazusiak, il giovane austriaco Michael Walkner ed il neo ingaggio Beta Racing l'inglese Jonny Walker.

Non mancheranno i rappresentanti italiani capitanati dai piloti Michele Bosi  e Sonny Goggia ed i Team TTR Squadra Corse e Rigo Racing.   

Una sfida nella sfida che vedrà i piloti professionisti fianco a fianco con i piloti dilettanti, caratteristica imprescindibile e fondamentale che da sempre contraddistingue questa tipologia di gare. 

Per vincere non basterà essere il più veloce, nell'Hard Enduro serve tecnica, preparazione fisica e una buona dose di resistenza. 

Raggiungere il traguardo è per tutti una vittoria. 

Ecco un breve anticipo di quello che sarà il format di gara della ABESTONE:

Venerdì 9 Luglio Verifiche tecniche e amministrative

Sabato 10 Luglio Prologo: Il prologo si articolerà su due prove distinte. Un anello di enduro di circa 10 chilometri da ripetersi per 5 volte ed una prova in circuito stile Superenduro. 

Il percorso ad anello non avrà difficoltà di livello estremo ma sarà un giro di enduro impegnativo.

I piloti che faranno registrare i 50 migliori tempi accederanno alla fase finale della domenica. 

Domenica 11 Luglio Fase Finale: Gara in stile cross country con un percorso di enduro ad anello da ripetersi per tre ore più 1 giro. Durata media del giro 45 minuti.

Maggiori informazioni sullo svolgimento della ABESTONE, iscrizioni e regolamento di gara sono disponibili sul sito www.abestone.it

La manifestazione rispetterà le normative Covid-19 attualmente in essere al momento della manifestazione.

CALENDARIO FIM Hard Enduro World Championship:

Round 1: Extreme XL Lagares – Portogallo, 7/8/9 Maggio
Round 2: Red Bull Erzbergrodeo – Austria,  3/4/5/6 Giugno
Round 3: Abestone Italia Hard Enduro– Italia, 10/11 Luglio
Round 4: Red Bull Romaniacs – Romania, 27/28/29/30/31 Luglio
Round 5: Red Bull TKO – USA, 13/14/15 Agosto
Round 6: TBD – Polonia, 18/19 Settembre
Round 7: Hixpania Hard Enduro – Spagna, 1/2/3 Ottobre
Round 8: GetzenRodeo – Germania, 29/30 Ottobre


PROGRAMMA DI GARA ABESTONE 2021

Venerdì 9 Luglio

ore 09:00 - Apertura paddock “Val di Luce”
dalle 09:30 alle 18:30 - Operazioni Preliminari paddock “Val di Luce”

L’accesso dei piloti alle Operazioni Preliminari sarà programmato in modo da garantire il rispetto delle normative Anticovid vigenti. Ad ogni pilota verrà assegnato un orario di accesso consultabile sul sito
www.abestone.it

Sabato 10 Luglio – Prologo

Svolgimento: il prologo si compone di 2 prove distinte:
Prova 1: Anello di enduro di circa 10 chilometri da ripetersi per 5 volte seguendo le frecce rosse.

Prova 2: Circuito in stile Superenduro da ripetersi per 5 volte
L'accesso alla Prova 1 e 2 sarà consentito ogni 3 ore per ogni gruppo di 100 piloti. Il tempo ottenuto dalla somma dei tempi della Prova 1 + Prova 2 sarà valido per la compilazione della classifica di giornata.
I migliori 50 tempi di giornata accederanno alla Fase Finale della Domenica.
I tempi dal 51 al 150 avranno accesso alla Semifinale della Domenica Mattina.

Il livello di difficoltà del prologo sarà Enduro Estremo facile.
L’accesso al Prologo sarà programmato a gruppi di 100 in modo da garantire il rispetto delle norme Anticovid vigenti, ad ogni gruppo di piloti verrà assegnato un orario di accesso consultabile sul sito www.abestone.it

Esempio:

Gruppo 1, piloti con numero pettorale da 1 a 100 potranno effettuare l'accesso al Prologo dalle ore 09:00 alle 12:00,

Gruppo 2, piloti con numero pettorale da 101 al 200 potranno effettuare l'accesso al Prologo dalle 13:00 alle 16:00,

Gruppo 3, piloti con numero pettorale da 201 al 300 potranno effettuare l'accesso al Prologo dalle 17:00 alle 20:00.

Qualora il pilota non riuscisse ad effettuare tutte le prove gli verrà assegnato il tempo massimo per ogni prova non effettuata.

Esempio:

Prova Speciale 1 tempo massimo 30 minuti, Prova di Superenduro tempo massimo 10 minuti .
Il tempo stimato di un giro della Prova Speciale1 è di 20 minuti
Il tempo stimato di un giro della Prova Superenduro è di 3 minuti
Tempo stimato totale per la Prova1 e la Prova Superenduro 115 minuti, tempo massimo a disposizione 180 minuti.

Per ogni gruppo saranno chiuse le prove allo scadere della terza ora. Quindi

alle 12:00 per il primo gruppo , alle 16:00 per il secondo gruppo e alle 20 per il terzo gruppo.
20:00 Briefing Gara On Line sulla Pagina Facebook Abestone Hard Enduro

Domenica 11 Luglio - Semifinale

Il Paddock per la semifinale rimane in Val di Luce.

Ore 09:00 - Inizio semifinale per i piloti dal 51esimo al 150 esimo

Svolgimento della semifinale:

Ogni pilota partirà con un distacco di 10 secondi l’uno dall’altro.
La gara si svolgerà lungo il percorso del Prologo, quindi sia la Prova Speciale che la Prova di SuperEnduro, con alcune varianti.

Verrà effettuato 1 solo giro seguendo le frecce Rosse .

Tempo previsto per il primo concorrente sarà di 45 minuti circa.  Tempo previsto per l’arrivo dell’ultimo concorrente circa 90 minuti.

Il livello della Semifinale sarà Estremo medio

I primi 10 classificati della Semifinale avranno accesso alle ultime due griglie di partenza della Finale

 

Domenica 11 Luglio - Fase Finale

Ore 09:00 apertura paddock per i 50 piloti della Finale “Piazzale dell’Ovovia”
Ore 13:00 apertura Service Area “Piazzale dell’Ovovia”
Ore 14:00 Presentazione dei 60 piloti qualificati per la Fase Finale e allineamento per la partenza in griglie composte da 5 piloti ciascuna.
Ore 15:00 Partenza della Fase Finale.

Svolgimento Gara Fase Finale:

Ogni griglia piloti partirà con un distacco di 30 secondi l'una dall'altra. La garasi svolgerà lungo un percorso ad anello di circa 5km da ripetersi per tre ore più un giro seguendo le frecce Blu.
Accederanno all’ultimo giro denominato “Super Finale” solo i primi 20 piloti che alla terza ora passeranno dall’arco di partenza.

I piloti dovranno seguire le frecce Gialle.

Al termine dell’ultimo giro il concorrente che supererà per primo l’ostacolo finale sarà decretato il vincitore della Abestone 2021.

A seguire Premiazione.

Il livello della Finale sarà Estremo difficile
Il livello della Super Finale sarà Estremo molto difficile

LICENZE AMMESSE:

Licenza nazionale agonistica dello stato di provenienza

Licenza Internazionale.

I piloti con Licenza Internazionale concorreranno all’acquisizione dei punti per il Campionato Mondiale. Solo i primi quindi piloti con Licenza Internazionale andranno a punti Tutti i piloti iscritti con licenza Internazionale faranno parte della classifica assoluta.

SCELTA DELLE CATEGORIE:

I piloti in possesso di licenza Internazionale saranno inseriti nella categoria Pro.
I possessori di licenza agonistica nazionale potranno iscriversi nella categoria Expert o nella categoria Amatori. Verranno premiati i migliori 3 di ogni categoria.

Il percorso Pro, Expert e Amatori è lo stesso.

Se sei un pilota che partecipa alle manifestazioni nazionali o regionali di enduro classico la miglior scelta è quella Amatori, stesso consiglio per chi predilige l'Hard Enduro ma non ha molta esperienza o preparazione fisica.

La categoria Expert è per piloti semi professionisti che hanno già esperienza in gare di Hard Enduro internazionali.

PNEUMATICI AMMESSI E MOTO AMMESSE:

E' consentito l'uso di qualsiasi tipo di pneumatico fatta eccezione di quello da Trial.
Non è prevista la circolazione su strada regolamentata dal codice stradale.
Le moto ammesse saranno esclusivamente moto da Enduro in regola con il codice della strada e regolarmente targate e assicurate.

Durante lo svolgimento della gara, prologo, semifinale e finale non è necessario montare la targa.
Gli spostamenti al di fuori del tracciato di gara potranno avvenire solamente con esposizione della targa.

NORMATIVE ANTICOVID:

La manifestazione prevede che siano rispettate le normative Anticovid vigenti. Nel Paddock e in tutte le aree dove si svolgerà la manifestazione ci sarà l’obbligo di usare la mascherina per tutti, piloti, accompagnatori e personale di servizio.

L’area del paddock sarà gestita in maniera da poter rispettare il distanziamento di legge, che ogni veicolo possa rispettare la distanza uno dall’altro.

Non sono ammessi assembramenti. Dovrà essere comunicato da ogni pilota il numero di meccanici e familiari prima dell’entrata del paddock e si potrà circolare all’interno dello stesso solo con pass.

AREA ASSISTENZA:

Saranno previste aree di assistenza con accesso solo per 1 meccanico o 1 accompagnatore per pilota. Si potrà entrare nell’area assistenza solo muniti del pass specifico. All’interno dell’area assistenza ogni pilota dovrà munirsi di tappeto per la propria moto.

ABBIGLIAMENTO:

Il pilota è obbligato ad indossare il materiale previsto dalle norme FIM.

REGOLAMENTO DI GARA IN SINTESI:

• 300 Piloti alla partenza del prologo Sabato (accesso diretto alla finale per i migliori 50)

• 100 Piloti alla semifinale Domenica Mattina (classificati dal 51 al 150 nella fase del prologo, i primi 10 classificati accedono alla Finale)

• 60 Piloti alla Finale (migliori 50 tempi del prologo + 10 ripescati dalla semifinale)

• 20 Piloti alla Super Finale (1 solo vincitore)