Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  FABRIS SALE SUL PODIO A PIEDILUCO

FABRIS SALE SUL PODIO A PIEDILUCO

E RIMANE LEADER DELLA CLASSE YOUTH

pubblicato


FABRIS SALE SUL PODIO A PIEDILUCO E RIMANE LEADER DELLA CLASSE YOUTH

Sabato 24 e domenica 25 aprile si è disputato il quarto e quinto round degli Assoluti d'Italia di Enduro e il paesino di Piediluco nel ternano ha ospitato l'evento.

Le tre prove speciali disegnate dal Motoclub Racing Terni hanno messo a dura prova tutti i piloti partecipanti. Una prova speciale estrema naturale molto tecnica, un Cross Test veloce ed un Enduro Test della durata di circa sei minuti da compiere per quattro volte in entrambe le giornate di gara.

I nostri due piloti presenti, Riccardo Fabris e il figlio d'arte Harry Edmondson hanno corso una gara di alto livello. Il nostro pilota veneto ha raccolto un podio ed è ancora il leader nella classe Youth

L'inizio di stagione di Riccardo Fabris è stato molto proficuo e ricco di ottimi risultati. Anche a Piediluco si è distinto correndo una gara costante che lo ha portato alla conquista di un secondo ed un terzo posto nella classe Youth ed a un secondo posto alla fine weekend di gara. Al momento Riccardo Fabris è il leader della classifica provvisoria della classe Youth.

A Piediluco Harry Edmondson ha corso nella classe Stranieri, che ricordiamo è aperta a tutte le cilindrate. Con la Fantic ottavo di litro il pilota inglese non ha pensato molto al risultato finale ma a fare esperienza confrontandosi con i top riders del mondiale.

Domenica 16 maggio si disputerà a Fabriano il sesto round stagionale degli Assoluti d'Italia di Enduro.

Stefano Pelissero
"In linea di massima siamo molto contenti dei nostri due piloti, Fabris e Edmondson perché sono due ragazzi che ascoltano molto, si impegnano e sono molto determinati. Riccardo Fabris al momento sta vivendo un periodo favorevole e i risultati nella Youth lo dimostrano" 

Harry Edmondson
"Non è facile correre nella classe Stranieri dove ci sono tutti i top riders del mondiale di enduro. Nei weekend di gara penso solamente a come eseguo le prove speciali e ascolto i consigli utili del mio team"

Riccardo Fabris
"Non sono soddisfatto a pieno della mia prestazione nel weekend di Piediluco. Sicuramente poteva e doveva andare meglio ma voglio guardare l'altra faccia della medaglia e quindi sono felice del podio ottenuto e della leadership provvisoria della Youth"