Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  ISDT BRIOUDE 1980/2020

ISDT BRIOUDE 1980/2020

Al momento tutto confermato

pubblicato


Il progetto “Nazionale Italiana ISDT BRIOUDE 1980/2020”, ha ormai completato la prima fase, la conferma iscrizioni. In Francia proseguono, anche se al ritmo rallentato, i preparativi per la sua rievocazione.

La manifestazione al momento rimane in calendario, nonostante le complessità del panorama mondiale causate da questa maledetta pandemia.

Il coordinatore per l’Italia Adriano Micozzi che con la collaborazione di Pierluigi Rottigni, sono riusciti a raggruppare quasi tutta la compagine azzurra che partecipò a quella che per noi italiani fu una gloriosa Sei Giorni, non si sono persi d’animo e anche loro come tutti i colleghi delle altre nazionali, tengono viva la speranza di portare a termine questa bellissima iniziativa organizzata dai colleghi francesi. Ricordiamo che in quell’anno, la Nazionale Italiana salì sul gradino più alto del podio, trionfando nel Trofeo Mondiale con i piloti: Guglielmo Andreini, Elia Andreoletti, Gualtiero Brissoni, Gianangelo Croci, Andrea Marinoni e Augusto Taiocchii.

Ma torniamo al 2020, la compaggine azzurra sarà composta da dodici i piloti, più il direttore sportivo Pier luigi Rottigni ed il CT della Nazionale Franco Bartocci.

Piloti titolari: Gualtiero Brissoni, Fabio Fasola, Claudio Terruzzi, Pier Franco Muraglia, Dario Salvi, Walter Bettoni, Giovanni Pieroni, Adriano Micozzi, Gaiardoni Roberto, Luca Benedetti, Bernardi Cesare.

Presto il nostro buon Adriano, comunicherà i nominativi dei tre piloti che comporranno la squadra del Trofeo e i tre della squadra del Vaso ed i restanti sei, saranno suddivisi nelle due squadre di club, Italia A e Italia B.

Purtroppo piloti come Andreoletti, Andreini, Croci, Marinoni non ci saranno a causa di impegni di lavoro o di salute e sicuramente si sentirà la mancanza del compianto Augusto Taiocchi.

Nulla è lasciato al caso.

Adriano e Pierluigi stanno lavorato al progetto Brioude già da gennaio. Non sembra, ma mettere assieme tutti i tasselli per organizzare una spedizione del genere, non è cosa da poco, anche se l'entusiasmo che circola intorno a questa iniziativa che con l'annullamento della ISDE 2020 in Italia è diventata l'evento principe per gli appassionati della motoregolarità vintage.

La compagine azzurra dovrebbe ritrovarsi, in data da definirsi, per una sezione di allenamento “conviviale”,

per creare compagine e anche per lasciarsi andare a qualche e sempre gradito ricordo.

La redazione di Soloenduro, sarà presente alla gara con il nostro Max Segale, in sella ad una Puch 347 del 1981, come pilota reporter e con Enzo Danesi come fotografo e videoreporter. Ed il supporto tecnico di Daniele Di Prima, notissimo preparatore sul territorio nazionale.

Per tenere alto l’interesse ed entrare già da ora nel clima della gara, ecco una serie di video che ci riportano indietro nel tempo di 40 anni, quando la SIX DAYS era il clou della stagione dell’allora Regolarità mondiale.

Quindi, appuntamento rinnovato e attualmente confermato, a Brioude (F) , dal 22 al 27 settembre 2020.

Max Segale
Soloenduro.it