Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  CAMPIONATO ITALIANO E-BIKE ENDURO FMI

CAMPIONATO ITALIANO E-BIKE ENDURO FMI

4° prova CASALE MONFERRATO (AL)

pubblicato


Si è corsa domenica 4 ottobre la quarta prova del Campionato Italiano E-Bike Enduro a Casale Monferrato, campionato della Federazione Motociclistica Italiana e ben organizzato dalla OffRoadPro Racing. 

Una giornata calda e soleggiata, ma su un percorso molto morbido e fangoso per la pioggia caduta abbondante nelle 48 ore precedenti.

Vittoria nell’assoluta per Matteo Bresolin, con un bel en-plein nelle PS, che si aggiudica anche la Open, nella Under 25 e 35 vince Secomandi, nella Woman Tumminello, Over 50 a Passeri e Over 60 a Vigani, mentre la Over 35 va a Fabbri e la Veteran a Ciani.

Un bellissimo fettucciato, lungo ed impegnativo, ha accolto i partecipanti della quarta prova del Campionato Italiano enduro E-Bike della FMI a Casale Monferrato. La gara si è disputata sotto un bellissimo sole che ha riscaldato il terreno reso molto insidioso per la tanta pioggia caduta sulla regione ed in particolare in alcune zone del Piemonte, causando anche diversi danni alle persone e alle case a cui va la solidarietà di tutto il circus della E-Bike.

Tutti i concorrenti hanno dovuto anche in questo caso trovare sia il giusto setting delle proprie bici che “la giusta pedalata” e relativa trazione: infatti le E-Bike scaricano abbastanza velocemente la potenza a terra e questo certamente porta a dover lavorare molto sul feeling durante giornate come queste, dove l’errore e la scivolata sono “dietro l’angolo”.

Nel paddock prima della gara in molti cercavano la giusta gomma per avere il grip migliore.

Suggestivi i 4 giri della lunga speciale, che si sviluppava vicino alle mura storiche di una zona di Casale; i riders al termine di ogni speciale erano abbastanza provati e via via che le linee si asciugavano i tempi di percorrenza si abbassavano. Grandissimo merito al vincitore dell’assoluta Matteo Bresolin con 19’54”37, che ha staccato di diverse lunghezze Roberto Fabbri, dimostrando un gran passo di giornata.

Al termine tutti alle premiazioni nella bellissima cornice della location che ha ospitato questa prova.

Il prossimo appuntamento a Salsomaggiore (PR) il 25 ottobre.

EX-OVER 35

Bella lotta in questa categoria per il primo posto sul podio e a fine giornata a Casale Monferrato la spunta Roberto Fabbri (Fantic), conquistando anche la seconda posizione assoluta di giornata, riuscendo a precedere Stefano Passeri (Fulgur-Polini) di poco anche nella generale. Sul terzo gradino del podio Davide Burini (CGDE-Polini), quinto assoluto. La tabella rossa resta così nelle mani del pilota del MC La Rocca: Fabbri.

EX-OVER 50

Il nostro Stefano Passeri, con la sua Fulgur-Polini, non ha rivali in questa categoria e precede di diverse posizioni il secondo sul podio Daniele Mazzocchi (KTM) e il terzo Mauro Secomandi (Atala).

OVER 60

Giuseppe Vigani (Zundapp) ci ha preso gusto e ha partecipato con la grinta di sempre anche in questa prova, arrivando al termine in quindicesima posizione assoluta, stanco ma soddisfatto per il suo risultato.

EX-UNDER 25/35

Nella Under 25 Mattia Secomandi (Atala) conquista la targa N°1 piazzandosi al settimo posto della classifica generale e riuscendo a vincere anche nella Under 35, precedendo il suo diretto avversario Andrea Sassoli (Husqvarna), ma la tabella rossa resta saldamente nelle mani del pilota A.M. Aretina, Sassoli

EX-Woman

Questa volta la simpatica Nicole Tumminello (Husqvarna) si è presentata al via, dimostrando una combattività che viene ammirata da molti nel paddock della E-Bike. Sicuramente non è facile districarsi in questi fettucciati, ma Nicole sta facendo esperienza e sicuramente nelle prossime prove saprà migliorarsi anche nell’assoluta.

 

Maggiori informazioni su www.offroadproracing.it/