Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  TM RACING FACTORY TEAM

TM RACING FACTORY TEAM

Ottimo inizio di stagione per Verona e Larrieu

pubblicato


OTTIMO INIZIO DI STAGIONE PER VERONA E LARRIEU

La prima gara della stagione si è svolta lo scorso fine settimana a Carpineti in provincia di Reggio Emilia con la prima e seconda tappa degli Assoluti d’Italia di Enduro targati 2020.

Al via del massimo campionato italiano i nostri due piloti, Andrea Verona e Loic Larrieu, che sin da subito anno ben figurato dando prova di un ottimo stato di forma ed ottenendo ottimi risultati.

Nell’Assoluta Loic Larrieu ha colto un buon terzo posto nella giornata di apertura lottando fino alla fine per la seconda posizione sfumata per pochi secondi. Nella seconda giornata di gara il nostro pilota francese ha ottenuto un settimo posto mentre il nostro pilota Andrea Verona ha lottato nelle prime posizioni per tutto il giorno e al termine di una giornata calda e afosa ha ottenuto un quinto posto.

Nella classe 250 4T Andrea Verona non è riuscito a dare la zampata finale e in entrambe le giornate di gara è giunto al secondo posto. Buona comunque la prestazione del nostro pilota vicentino che nella seconda giornata di gara ha ottenuto degli ottimi tempi nelle tre prove speciali.

Nella classe Stranieri il nostro pilota francese Loic Larrieu ha corso una buona gara in entrambe le giornate di gara ottenendo un terzo e un secondo posto di classe.

ANDREA VERONA
"Dopo un lungo stop finalmente si è ricominciato a correre, solitamente a luglio arriviamo a due terzi delle gare mentre quest’anno si è corso la prima gara. Il weekend di gara non è andato male al contrario, due buone giornate e un progressivo miglioramento. Ora aspettiamo il prossimo round degli Assoluti per mettere benzina in previsione del mondiale"

LOIC LARRIEU
"Le tre prove speciali mi sono piaciute molto soprattutto il cross test e la giornata inaugurale con il fondo viscido e bagnato in cui ho fatto davvero la differenza. Il weekend è stato positivo per ricominciare ad assaporare le competizioni"