Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  TONY CAIROLI OPERATO IERI IN BELGIO

TONY CAIROLI OPERATO IERI IN BELGIO

TC222 Media

pubblicato


 

Lommel (BEL) 07/07/2019

Tony Cairoli aveva provato la sua KTM 450 SX-F in settimana, per capire se ci fossero possibilità di volare in Indonesia e disputare le due prove oltreoceano, cercando di continuare a lottare per un posto sul podio finale della classe regina; purtroppo il test aveva dato esito negativo ed il giorno dopo, con sua moglie Jill, si è recato in Belgio per ulteriori esami che hanno rivelato la rottura del tendine sovraspinato e di quello sottoscapolare. In base ai risultati dei nuovi esami si è deciso di operare per recuperare completamente la funzionalità della spalla. L'intervento chirurgico, eseguito da Tom Claes, specialista della spalla, è stato eseguito nella giornata di ieri, sabato 6 luglio ed è perfettamente riuscito.

Tony Cairoli tried his KTM 450 SX-F during the week, to see if there were opportunities to fly to Indonesia and race the two overseas rounds, trying to keep fighting for the final podium of the main class, unfortunately the test had failed and the next day with his wife Jill he traveled to Belgium for further scans that revealed the rupture of the supraspinatus and the subscapularis tendons. Based on the results of the new scans it was decided to have a surgery to completely recover the functionality of the shoulder. The surgery, performed by Tom Claes, a shoulder specialist, wassuccessfully performed yesterday, Saturday 6 July.

Antonio Cairoli: "È triste finire il campionato in questo modo e non mi è successo spesso nella mia carriera. Quando ho provato a guidare la scorsa settimana sapevo di avere qualche problema ma volevo rimanere positivo riguardo alla ripresa. Ho fatto altri esami in Belgio e l'infortunio era molto peggio di quello che pensavamo, così mi è stato consigliato di fare un intervento subito ed è stata la soluzione migliore per tornare in salute nel modo più veloce. Grazie al team e ai fan per il supporto. Spero di visitare alcune gare prima della fine della stagione e ora mi concentrerò su come migliorare."

Antonio Cairoli: "It is sad to finish the championship this way and it hasn't happened too many times in my career. When I tried to ride last week I knew I had some problems but I wanted to stay positive about the recovery. I had more scans in Belgium and the injury was much worse that we thought so they told me to have surgery right away and it was the best solution to get healthy again in the fastest way. Thanks to the team and to the fans for the support. I hope to visit a few races before the end of the season and will now concentrate on getting better."

TC222MEDIA