Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  TEAM SOLARYS DAKAR DAY2

TEAM SOLARYS DAKAR DAY2

Velocità Sabbia e Buche hanno caratterizzato il day2

pubblicato


DAY2 - Pisco > San Juan de Marcona
Trasferimento > 211 km - Speciale> 342 km

Anche oggi giornata di sabbia e dune, che i nostri ragazzi hanno dovuto percorrere per più di cinque ore.
Partenza posticipata delle moto a rispetto di ieri, in quanto per prime han preso il via le auto.
Tappa dal ritmo molto elevato, corsa quasi sempre sopra i 100 all’ora. Un primo tratto velocissimo e sabbioso, lasciava il posto ad un altrettanto velocissimo step caratterizzato da insidiose buche disseminate ovunque, che lo rendevano perciò molto pericoloso facendo si che i nostri alfieri dovessero tenere molto alta la guardia.

Maurizio Gerini :“ Speciale interessante oggi, molto veloce il primo tratto, dove si correva spesso e volentieri affiancati, quasi fosse una manche del CCN americano; bastava soffermarsi un attimo in più ad osservare il roadbook che ti superavano in due, oppure, magari in un tratto bello e scorrevole, accadeva anche il contrario. Dopo il refueling, al km 230 circa, il ritmo è quasi totalmente cambiato, ho preso il mio passo, come lo scorso anno ed ho cominciato a correre la mia gara da solo. Già oggi mi sono giocato un paio di jolly, che mi hanno avvisato di non esagerare perché in fondo la gara è ancora molto lunga e sinceramente preferisco comunque giocarmela fino all’ultimo.
Ciao a tutti… CCFT!”

Jacopo Cerutti :” Oggi giornata lunga, faticosa e caratterizzata da un po’ di sfortuna. Purtroppo nel bel mezzo della speciale mi sono trovato a piedi a causa del distacco del tubo della benzina che collega i due serbatoi. In un primo momento ho tentato di travasarla da una parte all’altra, bevendone anche un po’. Poi sono fortunatamente riuscito a ricollegare il tubo, ma nel mentre ho perso 6/7 minuti. Peccato perché stavo andando bene, ma confido nel fatto che essendoci ancora 8 tappe da percorrere, non mi lascio prendere dallo sconforto, anzi, mi è da sprone per continuare a far meglio.”

Domani terza tappa : San Juan de Marcona > Arequipa, 798Km totali.

 

Day 2, video sommario della tappa