Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  Valli Bresciane Audax 2020

Valli Bresciane Audax 2020

Manifestazione Internazionale di Adventouring sotto l’egida FIM e FMI

pubblicato


Valli Bresciane Audax 2020

29/31 Maggio 2020

La prestigiosa sede all’interno del Museo Mille Miglia è il fulcro della nostra attività dove si sviluppano progetti sportivi e si concretizzano nuove iniziative. L’evento clou che ci impegna in veste di organizzatori è senza dubbiola VALLIBRESCIANE Audaxmanifestazione Internazionale di Adventouring sotto l’egida della FIM e FMI con grandi piloti e ospiti d’eccellenza. Nella scorsa edizione a dare il via il Dakariano Alessandro “Ciro”  De Petri che ha visto sfilare sotto la bandiera piloti del calibro di Maurizio Gerini, Maurizio Cecconi, Livio Metelli, il “grande” (in tutti i sensi) pilota tedesco Herbert Schek e l’inimitabile pilota paraplegico Nicola Dutto.

Proprio Herbert Schek, in sella alla sua fida BMW, ha destato il maggior stupore. Alla “tenera età” di 86 anni si è presentato alla partenza, dopo una trasferta con il suo furgone dalla Germania, come se nulla fosse.

Il percorso molto impegnativo si conferma, a detta di tutti, il più HARD nel panorama dell’Adventouring. D’altronde non poteva che essere così con un “regista” del calibro di Bruno Birbes “The Legend”, dakariano “doc” e Direttore Sportivo del Motoclub “U.S. Leonessa d’Italia 1903”. La partenza al sabato mattina dal Museo della Mille Miglia ha visto gli oltre 80 piloti impegnarsi tra la Valle Sabbia e la Valle Trompia in una 24 ore interrotta solo dagli organizzatissimi ristori sul percorso. I partecipanti, tenuti sotto controllo satellitare dalla centrale operativa, grazie ad appositi localizzatori forniti dall’organizzazione, hanno terminato la lunga cavalcata nel corso della mattinata della domenica dove un lauto ristoro e ricchi premi li attendeva nella sede del Motoclub.

Per il 2020 sono già state annunciate molte novità al riguardo. In primo luogo il percorso sarà esclusivamente diurno per permettere ai partecipanti di godersi appieno gli spettacolari panorami a loro riservati. La partenza sarà sabato 30 Maggio con riordino serale presso il Lago d’Iseo dove sarà organizzato il bivacco per la notte. La mattina successiva la carovana ripartirà alla volta della Val Trompia con rientro poi al Museo della Mille Miglia nel primo pomeriggio. Sarà garantito un servizio di trasporto bagagli per agevolare i partecipanti e naturalmente i vari ristori lungo il percorso, reso più semplice per accontentare le moto più datate e le grosse bicilindriche, nonché garantire il divertimento anche ai piloti meno esperti.

Da evidenziare che tutti i piloti saranno come sempre “Ambasciatori dell’AIDO”, diffondendo con i loro mezzi l’ideale della donazione degli organi e portando un messaggio d’amore e solidarietà.

Nella più pura tradizione dell’Unione Sportiva Leonessa d’Italia 1903, siamo riusciti ancora una volta a UNIRE innumerevoli iniziative in quello che definirei il “luogo di culto del motorismo mondiale”, la nostra sede al Museo della Mille Miglia a Brescia.

Sportivamente      Vi aspettiamo !!!