Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  RITORNO IN PISTA A SANTIAGO DE COMPOSTELA

RITORNO IN PISTA A SANTIAGO DE COMPOSTELA

Anticipazione GP Spagna

pubblicato


Ritorno in pista a Santiago de Compostela

 

Solo una settimana dopo il Gran Premio del Portogallo, magistralmente organizzato dall'Usprigozus Vilarandelo, il circo dell'EnduroGP si reca a Santiago de Compostela, in Galizia, nel nord-ovest della Spagna, per il secondo round del tour iberico!

Per il secondo anno consecutivo, il Gran Premio di Spagna sarà organizzato dal Moto Club Movete Na Moto Lalin con, ovviamente, il sostegno della federazione nazionale, il RFME.

 

Pronto a costruire il 2019!

 

Ancora una volta, José Angel ARCA CANDA e tutti i volontari del Moto Club MNM hanno fatto di tutto per creare un giro di 65 km intorno alla "santa" città di Santiago de Compostela, le stelle di EnduroGP dovranno affrontare questo giro tre volte al giorno . Il paddock e gli uffici di gara si troveranno nello stadio "San Lorenzo" di Santiago, così come Akrapovic Super Test di venerdì sera e il Technomousse Xtreme Test. Durante il fine settimana, i piloti lasceranno lo stadio "San Lorenzo" e si dirigeranno verso il Maxxis Cross Test , situato vicino all'area industriale "A Sionlla", che durerà circa 9 minuti. Successivamente, si recheranno al Champion Enduro Test, anch'esso situato in "A Sionlla". Questo test dura circa 10 minuti con saliscendi e alcune sezioni difficili tra gli alberi. Infine, i protagonisti completeranno il giro con il Technomousse Xtreme Test. Ci saranno anche alcune aree spettacolari sui trasferimenti che gli organizzatori indicheranno al pubblico.

 

Santiago de Compostela si trova in Galizia e più precisamente nella provincia di A Coruña. È una città di circa 96.000 abitanti, ed è un luogo di pellegrinaggio alla pari di Roma o Gerusalemme. Oggi, Santiago de Compostela è una città con molti monasteri e chiese, così come molti monumenti famosi come l'Hostal Dos Reis Catolicos o il Pazo de Raxoi, così come la tomba di Saint Jacques.

Santiago
 

FREEMAN può farlo di nuovo?

 

 Dopo tre giorni di gare, il campione del mondo EnduroGP 2018 è finalmente stato sconfitto! Lo scorso fine settimana Brad FREEMAN (GB - Beta Boano) è diventato il primo pilota a battere Steve HOLCOMBE (GB - Beta) nel 2019!

Ma il pilota ufficiale della Beta ha ancora un vantaggio di 8 punti e non c'è dubbio che sarà pronto a superare questa "piccola delusione" ...
Per FREEMAN, dopo questa brillante vittoria di domenica scorsa, sarà il momento di dimostrare di avere le carte in regola per lottare per il titolo EnduroGP per tutta la stagione.
Ma questo fine settimana non vedrà solo un duello tra HOLCOMBE e FREEMAN ... Alex SALVINI (I - Honda) è tornato alla grande in Portogallo e ha già lasciato intendere che è pronto per essere coinvolto nella battaglia EnduroGP.
Abbiamo anche concorrenti del calibro di Danny MCCANNEY (GB-TM), che ha passato un week-end leggermente tranquillo a Valpaços, nonostante un doppio podio nell'E3, si godrà sicuramente le condizioni meteo bagnate e fangose.
Loïc LARRIEU (F - TM) ha passato un weekend orribilmente sfortunato in Portogallo, e sarà agguerrito per mettersi tutto alle spalle e tornare in campo davanti a Santiago.
Da tenere d'occhio ci sono Christophe CHARLIER (F - Honda), Davide GUARNERI (I - Honda), Matteo CAVALLO (I - Sherco) e Giacomo REDONDI (I - Husqvarna), tutti vicini al podio in Portogallo. E, naturalmente, c'è Eero REMES (SF - Yamaha), che sarà certamente pronto a recuperare dopo un difficile GP portoghese ...

Imbattuto in Enduro 1, Brad FREEMAN cercherà certamente di estendere la sua scia vincente ma dovrà rispondere agli attacchi di GUARNERI e CAVALLO ...
Nel frattempo, Kirian MIRABET (E - Honda) dovrà dimostrare che il suo 4 ° posto di domenica non sia stato un colpo di fortuna, mentre Thomas OLDRATI (I - Honda) vorrebbe saggiare di nuovo il Cava.
Infine, Rudy MORONI (I - KTM) e Patrik MARKVART (CZ - KTM) cercheranno anche di avvicinarsi alla Top 5.

Stessa sotira nell'E3 con Steve HOLCOMBE ultra dominante. Ma la MCCANNEY della TM vorrà ancora battere il suo connazionale, proprio come ha fatto nel Campionato Italiano poche settimane fa.
Dietro i due inglesi, siamo sicuri di trovare un'altra emozionante battaglia per il terzo posto tra Anthony GESLIN (F - Beta) e David ABGRALL (Beta). Vedremo anche il ritorno di Simone TRAPLETTI (I - Gas Gas), a cui piacerebbe ottenere il suo primo podio nel Mondiale.

 
Loïc Larrieu (F - TM)
 

Oltre che nell' Enduro 2, la battaglia per il podio sarà feroce tra SALVINI, CHARLIER, LARRIEU, REMES e REDONDI ... questi 5 corridori hanno tutti il ​​potenziale per conquistare la vittoria e tutti loro vorranno portare a casa la piazza di leader Domenica sera!
CHARLIER ha dimostrato in Spagna che ora può essere un rivale costante, mentre gli altri tre piloti di cui sopra hanno tutti avuto sfortuna durante i primi quattro giorni della stagione.
LARRIEU avrà il "vantaggio" di essere più fresco e meno stanco dei suoi rivali dal momento che ha dovuto abbandonare la gara prima e non ha affrontato i problemi di guida in un inesorabilmente duro Portogallo.

Anche il cileno Benjamin HERRERA (Beta) sarà pronto a sfruttare tutte le sfortune subite dai 'top' men. La sua coerenza lo vede piazzato al terzo posto in classifica. Ci sono ancora altri riders che aspettano il loro momento per brillare: Antoine BASSET (Husqvarna), Hugo BLANJOUE (KTM), Davide SORECA (I - Honda), Joe WOOTTON (GB - Husqvarna), Diogo VENTURA (P - Honda) andEdward HUBNER (D - KTM).

 

VERONA e MACDONALD, possono essere scalzati?

 

Nelle classi Junior, Andrea VERONA (I-TM) ha lasciato il Portogallo con altre due splendide vittorie ed è ora a più di 25 punti davanti al suo gruppo di rivali Enric FRANCISCO (E-KTM), Théo ESPINASSE (F-Sherco), Jack EDMONDSON (GB - Sherco) eWil RUPRECHT (AUS - Yamaha) ...
Mentre RUPRECHT sembrava avere le capacità e le armi per combattere il talento italiano, il suo weekend di gara in Portogallo non è andato secondo i piani e lo ha spinto un po 'oltre dalla sua prima vittoria nel Campionato del Mondo ...
Molto vicino alla vittoria generale di domenica, FRANCISCO dimostra di aver progredito rapidamente e senza dubbio riceverà una spinta extra dai suoi tifosi di casa questo fine settimana.
Ma per certo, nulla è sicuro, e questo branco di giovani preparati e veloci sarà pronto a dare il massimo.

In J1 VERONA ha 16 punti su ESPINASSE e 22 su RUPRECHT. Attenzione però a Thomas DUBOST (F - KTM), che ha conquistato il suo primo podio a Valpaços, così come Matthew VAN OEVELEN (B - Gas Gas) e Roni KYTÖNEN (SF - Husqvarna).

Mentre in J2, con due nuove vittorie, Enric FRANCISCO arriva al suo GP nazionale 6 punti davanti a EDMONDSON! Il duello tra lo spagnolo e il britannico dovrebbe essere molto interessante durante i due giorni di gara, soprattutto perché potrebbero essere ostacolati da piloti come Ruy BARBOSA (CL - Husqvarna), Emanuele FACCHETTI (I - Gas Gas) e Léo LE QUERE (F - Sherco).

Enric FRANCISCO (E - KTM)
 
 
Infine, nella Youth 125cc, Hamish MACDONALD (NZ - Sherco) ha lasciato poche possibilità a Claudio SPANU (I - Husqvarna), Matteo PAVONI (I - Beta Boano), Alejandro NAVARRO (E - Husqvarna) e Dan MUNDELL (GB - Sherco).
Questo GP sarà un'altra occasione per vedere se questi quattro piloti sono in grado di reagire e tenere a bada l'ascesa del protetto di Fabrizio AZZALIN, o se vedremo nuovi nomi raggiungere il podio.

Questo Gran Premio di Spagna è molto atteso dopo un GP del Portogallo pieno di grandi battaglie, duri colpi e colpi di scena inaspettati. Non c'è dubbio che migliaia di fan spagnoli si raduneranno nei tre test per rallegrare l'élite del World Enduro. Speriamo anche che il Moto Club Movete Na Moto abbia messo insieme tutti gli elementi per rendere questo terzo round della stagione un grande festival nel nord-ovest della Spagna.

 

 Info:
 
- Santiago de Compostela (Province of A Coruña);
- 75km from A Coruña. 120km from the Portuguese border;
- Friday 10th May: Akrapovic Super Test from 19:00 CET;
- Saturday 11th and Sunday 12th May: Start 09:00 – Arrival after 16:00;
- Organisation: Moto Club Movete Na Moto ;
- Website: www.endurogp.org;
- Course: 65kms – 3 laps;
- Free Entry;
- Airport: Santiago de Compostela

Alejandro NAVARRO (E - Husqvarna)
 
 
 
 
 

Back on the Trail to Santiago de Compostela!

 
 
Just a week after a Portuguese Grand Prix which was masterfully organised by the Usprigozus Vilarandelo, the EnduroGP circus heads to Santiago de Compostela in Galicia in the north-west of Spain for the second round of the Iberian tour!
 
For the second consecutive year, the Spanish Grand Prix will be organised by the Moto Club Movete Na Moto Lalin with, of course, support from the national federation, theRFME.
 
Ready to Build on 2018!
 
Once again, José Angel ARCA CANDA and all the volunteers from the Moto Club MNMhave gone all out to create a 65km lap around the "holy" city of Santiago de Compostela, the stars of EnduroGP will have to take on this lap three times each day. The paddock and race offices will be located at Santiago's "San Lorenzo" Stadium, as will Friday night's Akrapovic Super Test and the Technomousse Xtreme Test. During the weekend, the riders will leave the "San Lorenzo" stadium and head for theMaxxis Cross Test located near the industrial area "A Sionlla", which will take about 9 minutes. Afterwards, they will go to the Champion Enduro Test, also located in "A Sionlla". This test is about 10 minutes long with ups and down and some tricky sections among the trees. Finally, the protagonists will complete the lap with the Technomousse Xtreme Test. There will also be some spectacular areas on the liaison sections which the organisers will point out to the public. 
 
Santiago de Compostela is located in Galicia and more specifically in the province of A Coruña. It is a city of about 96,000 inhabitants, and is a place of pilgrimage on a par with the likes of Rome or Jerusalem. Today, Santiago de Compostela is a city with many monasteries and churches, as well as a lot of famous monuments such as the Hostal Dos Reis Catolicos or the Pazo de Raxoi, as well as the tomb of Saint Jacques.
 
 

Can FREEMAN Do it Again?

 
After three days of racing, the 2018 EnduroGP World Champion has finally been defeated! Last weekend Brad FREEMAN (GB - Beta Boano) became the first rider to beat Steve HOLCOMBE (GB - Beta) in 2019!
But the factory Beta rider still has an 8 points advantage and there's no doubt that he'll be quick to overcome this "little disappointment"...
For FREEMAN, after this brilliant victory last Sunday, it will be time to prove that he has what it takes to fight for the EnduroGP title throughout the season.
But this weekend will not only see a duel between HOLCOMBE and FREEMAN... Alex SALVINI (I - Honda) was back to his strong and speedy self in Portugal and he has already hinted that he's ready to get involved in the EnduroGP battle.
We also have the likes of Danny MCCANNEY (GB - TM), who had a slightly quiet weekend in Valpaços despite a double podium in E3, he'll be sure to enjoy the predicted wet and muddy conditions. 
Loïc LARRIEU (F - TM) had a horribly unlucky weekend in Portugal, and he'll be keen to put it all behind him and return to the front of the field in Santiago. 
Keep an eye out for Christophe CHARLIER (F - Honda)Davide GUARNERI (I - Honda)Matteo CAVALLO (I - Sherco) and Giacomo REDONDI (I - Husqvarna)too, they were all close to the podium in Portugal. And of course, there's Eero REMES (SF - Yamaha), who will certainly be keen to catch up after a tricky Portuguese GP...
 
Undefeated in Enduro 1, Brad FREEMAN will certainly seek to extend his winning streak but will have to respond to the attacks of GUARNERI and CAVALLO...
Meanwhile, Kirian MIRABET (E - Honda) will have to show that his 4th place on Sunday was not a fluke, while Thomas OLDRATI (I - Honda) will want to taste the Cava again. 
Finally, Rudy MORONI (I - KTM) and Patrik MARKVART (CZ - KTM) will also try to get closer to the Top 5.
 
It's a similar story in E3 with Steve HOLCOMBE ultra dominant. But TM's MCCANNEYwill want to defeat his compatriot again, just as he did in the Italian Championship a few weeks ago.
Behind the two Brits, we're sure to find another exciting the battle for third place between Anthony GESLIN (F - Beta) and David ABGRALL (Beta). We'll also seeSimone TRAPLETTI (I - Gas Gas) return, and he would love to get his first World Championship podium.
 
 
Over in Enduro 2, the battle for the top will be fierce between SALVINICHARLIER,LARRIEUREMES and REDONDI... these 5 riders all have the potential to take victory and all of them will be keen to take home the Leader's Plate on Sunday evening!
CHARLIER proved in Spain that he can now be regular contender, while the other three aforementioned riders have all had bad luck during the first four days of the season.LARRIEU will have the 'advantage' of being fresher and less tired than his rivals as he was ruled out of riding by bike issues in a relentlessly tough Portugal.
Chilean Benjamin HERRERA (Beta) will also be ready to take advantage of any misfortune suffered by the 'top' men. His consistency sees him sitting third place in the standings. There are yet more riders waiting in the wings for their moment to shine;Antoine BASSET (Husqvarna)Hugo BLANJOUE (KTM)Davide SORECA (I - Honda)Joe WOOTTON (GB - Husqvarna)Diogo VENTURA (P - Honda) andEdward HUBNER (D - KTM).
 
VERONA & MACDONALD, Can They Be Toppled?
 
In the Junior classes, Andrea VERONA (I - TM) left Portugal with two more superb victories and is now more than 25 points ahead of his pack of rivals Enric FRANCISCO (E - KTM)Théo ESPINASSE (F - Sherco)Jack EDMONDSON (GB - Sherco) andWil RUPRECHT (AUS - Yamaha)...
While RUPRECHT seemed to have the skills and the weapons to fight the talented Italian, his race weekend in Portugal did not go to plan and pushed him a little further from his first World Championship victory...
Very close to winning overall on Sunday, FRANCISCO shows that he has progressed rapidly and he'll no doubt receive an extra boost from his home fans this weekend.
But of course, nothing is certain, and this pack of keen and quick youngsters will be ready to give their all. 
 
In J1 VERONA has 16 points on ESPINASSE and 22 on RUPRECHT. But watch out forThomas DUBOST (F - KTM), who took his first podium in Valpaços, as well asMatthew VAN OEVELEN (B - Gas Gas) and Roni KYTÖNEN (SF - Husqvarna).
 
While in J2, with two fresh victories, Enric FRANCISCO arrives at his national GP 6 points ahead of EDMONDSON! The duel between the Spaniard and the Brit should be very interesting during the two days of racing, especially as they could well be hampered by riders such as Ruy BARBOSA (CL - Husqvarna)Emanuele FACCHETTI (I - Gas Gas) and Léo LE QUERE (F - Sherco).
 
Finally, in Youth 125cc, Hamish MACDONALD (NZ - Sherco) has left little chance forClaudio SPANU (I - Husqvarna)Matteo PAVONI (I - Beta Boano)Alejandro NAVARRO (E - Husqvarna) and Dan MUNDELL (GB - Sherco).
This GP will be another opportunity to see if these four riders are able to react and hold off the rise of Fabrizio AZZALIN's protege, or if we'll see new names join the podium. 
 
This Spanish Grand Prix is highly anticipated after a GP of Portugal which was full of big battles, big blows, and unexpected twists. There is no doubt that thousands of Spanish fans will gather on the three tests to cheer on the World Enduro elite. Let's also hope that the Moto Club Movete Na Moto have put together all the elements to make this third round of the season a big festival in the north-west of Spain. 
 
Practical Info:
- Santiago de Compostela (Province of A Coruña);
- 75km from A Coruña. 120km from the Portuguese border;
- Friday 10th May: Akrapovic Super Test from 19:00 CET;
- Saturday 11th and Sunday 12th May: Start 09:00 – Arrival after 16:00;
- Organisation: Moto Club Movete Na Moto ;
- Website: www.endurogp.org;
- Course: 65kms – 3 laps;
- Free Entry;
- Airport: Santiago de Compostela