Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  RYAN SIPES E LE TRE GARE A DAYTONA

RYAN SIPES E LE TRE GARE A DAYTONA

Alla storica Bike Week

pubblicato


Quando la passione è tutto.

Il fortissimo Ryan Sipes, pilota ben conosciuto in Europa per i risultati in varie Six Days-Isde, con la conquista del titolo assoluto nel 2015, nonchè vincitore di finali di SX e MX Usa e da cui si è ritirato nel 2013, dominatore di varie prove Grand National Cross Country e sicuramente scordiamo altro, ha deciso di trasformare la Bike Week di Daytona nella Sipes Week.

Grazie all'appoggio della RedBull, correrà ben tre gare diverse, tutte ai massimi livelli, una dopo l'altra nella Bike Week.

Ha iniziato sabato sera, con il Supercross 250, in cui non solo è riuscito ad accedere alla finale, cosa non certo semplice per qualunque "umano", ma è arrivato 14esimo!

Domenica correrà la Wild Boar GNCC, prima prova delle Gran National Cross country Series 2019, il campionato più prestigioso nell'enduro americano.

Giovedì sarà la volta di una prova di Flat Track, la popolare serie di gare su anello in terra battuta, famose per aver creato piloti del calibro di Kenny Roberts e tutta quella generazione di campioni usa. Ryan correrà quindi il Daytona TT nella Singles class dell'American Flat Track .

Le moto usate saranno tutte KTM, ovviamente dedicate per le rispettive classi: una 250SX-F, una 450XC ed una 450SX-F special da Flat Track: non si tratta di moto ufficiali, ma supportate dalla RedBull. Tutte con il suo numero il 264.

 

 Intervista prima della prova del Supercross a Daytona