Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  MOTORALLY E RAID TT

MOTORALLY E RAID TT

Premiati i Campioni Italiani di Categoria

pubblicato


PREMIATI I TITOLI ITALIANI MOTORALLY E RAID TT

Sabato 1 dicembre sono stati premiati tutti i Campioni Italiani della disciplina del Road-book a Reggio Emilia con Jacopo Cerutti a indossare l’oro per il 4° anno consecutivo. A dare il benvenuto è intervenuto il Coordinatore Nazionale Motorally Antonio Assirelli che ha colto l’occasione per consegnare le targhe a tutto lo staff RMG oltre che a elogiare i medici per lo straordinario lavoro svolto. A seguire si è dato spazio alle novità del regolamento 2019, si è presentata la neo edizione del Libro del Campionato CIMR e CIRTT, illustrato il nuovo calendario con la novità Calabria e quindi dato il via alle premiazioni ufficiali davanti ad un parterre di 150 presenze. L’Assoluta del Campionato Italiano Motorally ha dato ragione oltre che all’indiscusso Jacopo Cerutti all’endurista Mirko Gritti e Alessandro Botturi.

La classe 50 ha visto il podio formarsi da Stefano Pastore, Maicol Reboldi e da Filippo Pietri. Titoli italiani in rosa per Raffaella Cabini, Simona Brenz Verca ed Anna Ghiraldini mentre nella 125 si sono distinti per ordine di importanza: Raul Budellini, Matteo Menchelli e Marco Menichini. Nella classe 250 ottimo risultato raggiunto da Carlo Augusto Cabini che è stato premiato con l’oro di classe seguito da Andrea Rocchi e Luigi Martelozzo. La new entry, stagione 2018, Michele Pradelli è stata la rivelazione per la classe 300 con il gradino più alto del podio seguito da Marco Iob e Mirko Goi. Nella classe 600 ha ben figurato in questo 2018 Leonardo Tonelli, pilota in continua evoluzione e vincitore anche del Trofeo Under 23, relegando dietro di se Mirko Pavan e Giovanni Gritti. Niccolò Pietribiasi, in sella a husaberg, si è laureato campione italiano mentre Giancarlo Nagostinis e Cristian Cucchi hanno fatto loro rispettivamente argento e bronzo. Per la Classe 1000 il campione Italiano è Massimo Doretto seguito da Pierluigi Valentini e Marco Gandini mentre il Trofeo Sport ha visto primeggiare Luca Monateri, Alessio Gigliotti e Renato Colmagro. Sandro Calesini è stato invece il mattatore 2018 per il Trofeo Veterani con Livio Metelli e Mirko goi.

Il Moto club Fast Team “A” si è laureato campione Italiano lasciando argento e bronzo a AMX “A” e Fast Team “B”. Per i team indipendenti onore a NSM ad Africa Dream Racing e a ABC Old Farm Racing. Per quanto riguarda i titoli italiani il Raid TT il campione 2018 è Jacopo Cerutti, seguito da Mirko Gritti e Maurizio Gerini. Raffaella Cabini indossa l’oro mentre l’argento è andato a Simona Brenz Verca. Luigi Martelozzo è il campione Italiano per la classe RT1, mentre Andrea Rocchi alla sua prima esperienza con la navigazione ha agguantato la 2^ posizione e la 3^ posizione è andata a Carlo Cabini. La RT3 è stata di appartenenza di Leonardo Tonelli, Giovanni Gritti e Mirko Pavan. La RT4 è andata invece a Cristian Cucchi, Jacopo del Conte e Giancarlo Nagostinis. Luca Monateri, Stefano Capelli e Alessio Gigliotti sono stati i mattatori nella categoria RTS. Per i Moto club a laurearsi campioni italiani si sono affermati Fast Team “A”, Fast Team “B” e AMX. Per i team indipendenti Africa Dream Racing ha avuto la meglio su NSM.

Ufficio Stampa: Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/