Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  MOTOCLUB AMX

MOTOCLUB AMX

Protagonista alla terza tappa dell'italiano Motorally

pubblicato


AMX PROTAGONISTA ALLA 3a TAPPA DELL'ITALIANO MOTORALLY

comunicato stampa 29/2018

Ottima prestazione del Motoclub AMX di Reggio Emilia che grazie ad alcuni dei suoi 15 alfieri schierati, riesce a brillare tra i 180 partecipanti alle prove 4 e 5 del calendario 2018; un eccellente Gerini ci classifica 2° sabato e 4° domenica tra i migliori. 
E' stata una gara molto dura e impegnativa, quella che si è disputata nella due giorni modenese a Prignano sulla Secchia, dove i piloti con doti enduristiche hanno avuto vita decisamente più agevole nell'affrontare ostacoli naturali come rocce, radici e varie asperità nelle mulattiere inserite nel percorso, sommate alle condizioni del terreno di gara che in generale è stato martoriato dalle piogge cadute incessantemente nei giorni precedenti le gare, che hanno complicato le cose per tutti, piloti e organizzatori. Un road book di difficile interpretazione e con parecchi cambi di direzione, molti dei quali a sorpresa, che hanno messo in seria difficoltà i rallisti anche più esperti, caduti in più occasioni in errori di interpretazione del percorso e complicando le posizioni nelle varie classifiche. 
Il percorso della 4a prova del sabato ha previsto 151 chilometri e due prove speciali da 26 e 14 mentre la domenica il tracciato misurava 135 km e due p.s. da 22 e 23 con molti tratti nell'umido sottobosco e vari tratti in contropendenza da guidare con molta tecnica e concentrazione. 
2° assoluto e stessa posizione nella 450 per Maurizio Gerini su Husqvarna 450 4t, in recupero dopo qualche infortunio, che non riesce tuttavia a bissare la già ottima prestazione nella prova cinque di domenica a causa di un errore di lettura del piano gara disegnato da Paolo Ceci, perdendo minuti preziosi che lo hanno costretto a rinunciare gioco forza a podio, sfiorato per poco e che ha visto la vittoria del solido Jacopo Cerutti, il quale si riconferma un vero specialista della navigazione. 
Nota di merito per Marco Iob (Ktm300) e Francesco Ferri (Sherco300) che nella classe 300 del sabato si classificano rispettivamente al 2° e 3° posto con Iob in particolare che replica nella giornata conclusiva di domenica. Anche Massimo Doretto in sella alla potente quanto voluminosa Honda 1000 sale sul secondo gradino del podio nella classe 1000 e 3° domenica dopo aver ceduto il passo nella stessa giornata al compagno di club AMX Marco Gandini su Ktm 950. 
Risultati incoraggianti e degni di nota per Cristian Muzzi (Ktm350) 5° nella classe sport sia sabato che domenica e Graziano Sapuppo (Husqy300) che strappa un onorevole 6° posto nella stessa classe. 
Ottima prestazione dunque nella classifica a squadre per il Motoclub AMX guidato da Davide Corradini che va a podio sia nella 4a prova che nella 5a di domenica ottenendo un eccellente 2° e 3° posto finale. 
Nella 3a prova del Campionato Italiano Enduro Major riservato ai piloti over 35, che si è disputata a Pontremoli (MS), Claudio Boracchi in sella alla Yamaha 450 si classifica al 4° posto nel Challenge WR riservato ai possessori di moto della casa giapponese dei tre diapason e 6° nella classe 450 della gara che gli vale ora il 5° posto nella generale con 29 punti con due gare da correre. 
Prossimi imminenti appuntamenti per l'AMX di Reggio Emilia, il prossimo week-end del 16 e 17 giugno a Castel di Tora (RI) per la due giorni dedicata al quarto appuntamento con gli Assoluti d'Italia e successivamente il 24 giugno a Pecorara (PC) con il "1° Motorally della Val Tidone" valido come 6a prova del Campionato Italiano Motorally e Raid TT.

Franco Iannone 
ufficio stampa 
Motoclub AMX
Fotografie Enzo Danesi Soloenduro.it

Reggio Emilia 11 giugno 2018

16
35082713 2096402073935753 3296027940982095872 o
34731827 2095307544045206 7468590103565172736 o
34838359 2095587250683902 5610575843882434560 o