Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  MARC COMA LASCIA LA DIREZIONE DELLA DAKAR

MARC COMA LASCIA LA DIREZIONE DELLA DAKAR

Annuncio un po' a sorpresa

pubblicato


E' stato annunciato l'abbandono della direzione della grande gara da parte del campione spagnolo; la notizia ha un po' stupito, in quanto c'era indubbiamente lui dietro il successo della “Dakar sudamericana” di questi ultimi tre anni.

Dopo l’edizione 2018, che si è rivelata forse come una delle più dure di sempre, probabilmente anche più dura delle edizioni africane secondo il vincitore della categoria auto Carlos Sainz, facendola dunque ritornare agli standard che le competono, mettendo a tacere tutti coloro che immaginavano questa gara in decadenza e che oramai il concetto di "gara più dura del mondo" fosse definitivamnte tramontato.

La ASO ha emesso un comunicato in cui ringrazia il suo ormai ex direttore sportivo e al momento non ci sono nomi di successori, ma ci si chiede quale sarà il futuro di Peterhansel.

Coma ha detto che si dedicherà a progetti personali. Il 41enne di Avià è una vera leggenda: 5 i successi alla Dakar  (nel 2006, nel 2009, nel 2011, nel 2014 e nel 2015) tutti su moto KTM, trionfi che lo collocano solo dietro a Peterhansel per numero di titoli "moto" nel rally raid più duro del Mondo. Ha inoltre vinto ben di 6 titoli mondiali di cross country e, in Italia, ben 5 Sardegna Rallyraid, sempre con la KTM.