Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO U23

CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO U23

Aresi vince in Val di Nizza

pubblicato


In Val di Nizza, Aresi vince nel Campionato Regionale di Enduro

Con la seconda prova del Campionato Regionale di Enduro under23 e senior è  iniziato il ciclo terribile per i piloti dell'Enduro.

Infatti la gara svoltasi domenica scorsa in Val di Nizza, nel pavese , è  la prima di tre appuntamenti che possono essere decisivi per i diversi campionati: già  domenica prossima ci sarà a Bettola, sul piacentino , la  settima prova degli Assoluti d'Italia,  mentre il 15 luglio a Sant’Angelo in Vado,  vicino ad Urbino, si svolgerà la quarta delle cinque prove dell'italiano Under 23-senior.  Il primo dei tre appuntamenti,  quello di domenica scorsa , è stato quindi un ottimo allenamento per i piloti del team Sissi Racing in funzione delle importantissime due prossime gare.

In Val di Nizza purtroppo non c’era il team cremasco al completo, infatti mancavano Bruschi , per scelta personale ,  e Zilli , ancora alle prese con la frattura del piede , che preoccupa non poco il team cremasco. Però erano al via numerosi altri piloti assistiti dal team cremasco è che hanno ottenuto ottimi risultati. Ad ottenere il risultato migliore è stato Federico Aresi , che ha vinto in sella alla sua Ktm 300 TPI la top class Junior , praticamente la categoria in cui sono racchiusi i migliori piloti in gara. Chicco e stato il migliore pilota in assoluto fra gli under 23 e i senior.

Nella stessa categoria , solo quarto , per una caduta nella prova in linea , Alberto Capoferri  che però con la sua Ktm 125 XC-W  ha vinto tutte le prove in fettucciato. Perché la gara , caratterizzata da un bel percorso in collina , veniva decisa da due prove speciali , una lunga e  impegnativa in linea in mulattiera , e l'altra , più breve , su un prato fettucciato in pendenza. Nella Top Class Senior a podio un velocissimo Simone Trapletti , terzo sulla sua Ktm 250 4 tempi,  e quarto , anche lui per un errore nella prova in linea , Robert Malanchini con la sua piccola Ktm 125 XC-W.

Il caldo torrido ha messo a dura prova la tenuta fisica dei piloti , anche se le prossime gare saranno certamente ancora più faticose ed impegnative , perché oltre al caldo ci si troverà di fronte a percorsi e prove speciali molto più lunghe e difficili. Buoni piazzamenti anche per i due  più giovani piloti del Team SISSI RACING , i Cadetti Francesco Servalli e Lemuel Pozzi , rispettivamente 4° e 5° nella classe Cadetti. Domenica prossima a Bettola , per gli Assoluti d'Italia,  saranno presenti tutti i piloti ufficiali del team Sissi Racing  , Capoferri ,  Aresi , Bruschi , secondo in classifica di campipnato , Malanchini e Zilli , con quest'ultimo che però dovrà avere l'ok dei medici. Saranno al via anche Gianluca Caroli , Lemuel Pozzi e Francesco Servalli nella categoria Coppa Italia , dove Servalli è in seconda posizione in campionato , oltre a Simone Trapletti , Ramon Bregoli e Michele Flaviani.

Insomma…un bello squadrone , in cerca di gloria !!!

Paolo Canavese