Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  ITALIANO UNDER23 & SENJOR

ITALIANO UNDER23 & SENJOR

BRESOLIN VINCE ANCORA

pubblicato


ITALIANO UNDER23 & SENJOR - BRESOLIN VINCE ANCORA

comunicato stampa 28/2018

Brillano ancora il Motoclub AMX e scuderia Regginflex alla terza prova del Campionato Italiano U23/Senjor, con Matteo Bresolin che si impone nei confronti dei suoi avversari della classe 250 4t senjor.

Una gara d'altri tempi e nella migliore tradizione enduro, quella che si è svolta domenica a Santo Stefano Belbo CN), con l'organizzazione degli amici dell'Alfieri di Asti, che hanno confezionato una competizione come non si vedeva da tempo nel panorama nazionale e che ha previsto un percorso di 45 km da percorrere 3 volte sul quale erano sistemate altrettante prove speciali molto impegnative che hanno mietuto varie vittime mettendo a dura prova l'assistenza sanitaria che interveniva su diversi fronti e in varie occasioni. Anche la terza prova speciale in linea è stata annullata per dare molto ai medici di soccorrere un pilota infortunato; intendiamoci, questa era la norma anni fa e nessuno faceva storie se le gare erano dure, rinnovando l'annosa polemica che vuole l'enduro moderno più facile e senza troppe difficoltà per richiamare molti più appassionati snaturando di fatto questa "nobile" disciplina a ruote artigliate. Un plauso dunque agli organizzatori che sono riusciti a proporre una vera gara di "regolarità" che nonostante tutto ha divertito molto i 218 concorrenti partecipanti, con i complimenti che sono arrivati da Diego Nicoletti vincitore della classifica Assoluta riservata ai più veloci della giornata oltre a quelli di altri piloti e uomini dei vari team.

Buona prestazione per i sei mattatori AMX tra cui Matteo Bresolin che in sella alla sua potente Husqvarna 250 4t sbarazza ancora la concorrenza nell'omonima classe senjor imponendosi su Roncaglia e Bassi che si sono dovuti piegare davanti alla grinta messa in campo dal nostro Bresolin che ora guida la classifica generale a punteggio pieno dopo 3 prove.

Anche Maurizio Gerini nonostante costola e ginocchio ammaccati, riesce a strappare un ottimo 4°posto nella 450 vinta poi dal principale attore protagonista dell'Assoluta e che probabilmente avrebbe fatto podio se non avessero annullato la linea dove risultava uno dei più veloci, bravo comunque lui e i suoi colleghi di categoria Lorenzo Pastore su Husqvarna 450 che risulta 13° e Marcello Medici su Ktm 450 che non va oltre la posizione numero 16 arrivato in fondo alla gara stremato e dopo aver saggiamente stretto i denti in una gara davvero per polsi di ferro.

Piazzamenti di tutto rispetto anche per Pietro Pini su Ktm 300 2t per un inezia giù dal podio nella classe 300 senjor e Giovanni Giovanardi su Ktm 350 4t nella classe 450 Junior che ottiene un onorevole 6°posto battagliando entrambi gagliardamente con una concorrenza assai agguerrita

Quarto posto nella classifica riservata ai Motoclub per la squadra AMX Regginflex .

Prossimo appuntamento con l'enduro nazionale under 23 & senjor alla fine del mese di luglio a Sant'Angelo in Vado nella provincia di Pesaro-Urbino per il penultimo appuntamento della stagione 2018 che potrebbe consegnare il Titolo Italiano a Matteo Bresolin con una giornata di anticipo; incrociamo le dita e tifiamo tutti insieme A M X !!!

Franco Iannone
Ufficio stampa Motoclub AMX