Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  EICMA 2017: IL FUTURO DELLE DUE RUOTE

EICMA 2017: IL FUTURO DELLE DUE RUOTE

IN MOSTRA NELL’AREA START UP E INNOVATION

pubblicato


EICMA 2017: IL FUTURO DELLE DUE RUOTE IN MOSTRA NELL’AREA START UP E INNOVATION

Le idee più innovative per la mobilità su due ruote, in scena all’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo di Milano.

Ad un giorno dall’inizio di EICMA 2017, in programma da martedì prossimo, 7 novembre, fino a domenica 12 novembre (7 e 8 giornate dedicate a stampa e operatori)presso i padiglioni della Fiera di Rho/Milano, il futuro delle due ruote si appresta a mostrarsi alle centinaia di migliaia di visitatori che si preparano ad affollare l’Esposizione Internazionale di Milano.

L’innovazione permea totalmente EICMA e, alla 75° edizione, è presente l’area speciale Start Up e Innovation che è esclusivamente dedicata alle idee e ai progetti più innovativi, che possono trovare un’applicazione nel prossimo futuro del settore delle due ruote, uno dei comparti produttivi più dinamici e aperti al cambiamento. A EICMA 2017 c’è spazio dunque per la creatività e il progresso, in termini di: nuove soluzioni per la mobilità, nuove tecnologie per la sicurezza, materiali e servizi innovativi.

L’area dedicata al futuro e all’innovazione, si trova all’interno del padiglione 9-11 ed è l’opportunità che EICMA offre allegiovani imprese che si affacciano per la prima volta nel settore e che possono mostrare soluzioni per il futuro del comparto motociclistico, sia per ciò che concerne il design, che le nuove tecnologie e le prossime applicazioni per migliorare la mobilità.

L’area Start Up e Innovation è un scommessa da parte di EICMA: è il luogo di incontro e dialogo, in grado di dare la giusta visibilità mondiale ai giovani imprenditori e agli startupper. L’iniziativa è rivolta alle nascenti attività imprenditoriali per aiutarle a proporre le proprie ideesoluzioni e prototipi, in grado di incrementare la crescita del comparto, all’intero sistema produttivo mondiale: le aziende che si incontrano a EICMA, provengono da circa 40 diversi Paesi al mondo. Il settore delle due ruote è confortato da numeri e stime di mercato ormai stabilmente in crescita e l’area Start Up e Innovationdi EICMA 2017 è il luogo dove sperimentare il prezioso contributo che solo la continua ricerca e lo sviluppo di nuove soluzioni è in grado di dare. EICMA diviene fucina di innovazione, confermando il proprio sostegno per le giovani realtà che rappresentano il futuro del settore delle due ruote.

EICMA sono presenti nell’area Start Up e Innovation

MOVALYSE: giovane start-up slovena che propone soluzioni per incrementare la sicurezza di chi viaggia sulle due ruote, come il modulo che gestisce gli indicatori di direzione a bordo (www.safer-turn.com)
ARLIX: start-up nel settore delle energie rinnovabili che ha sviluppato una crossover-bike a metà tra la bicicletta e un motoveicolo (www.arlix.it)
ECELL: eCELL Electronics sviluppa sistemi di registrazione video e prodotti IoT (Internet Of Things), come il casco interattivo PLY, AirPulse Smart Helmet, con Dash Cam integrata (www.ecellelec.com)
MECHANE: start-up italiana che  propone un innovativo veicolo con telaio in alluminio , dotato di vano con serratura e portapacchi (www.mechane-em.com)
NEW OFFICE SERVICE: un’azienda giovane dell’Information Technology che presenta idee e soluzioni per la stampa e la scansione 3D, per la manifattura digitale e l’industria 4.0 (newofficeservicesrl.eu)
MOTORTRAINER  una start-up che intende cambiare la modalità di allenamento del motociclista, consentendo, anche d'inverno o con condizioni meteo avverse, di allenarsi in sella.
NITO: Nuova Industria Torinese disegna e commercializza una gamma di prodotti su due ruote a zero impatto ambientale, a propulsione umana o elettrica (www.nitobikes.com).