Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  PROGETTO MOTO-TERAPIA

PROGETTO MOTO-TERAPIA

EICMA CON FONDAZIONE ALLIANZ UMANA MENTE

pubblicato


EICMA: PROGETTO MOTO-TERAPIA CON FONDAZIONE ALLIANZ UMANA MENTE

L'Esposizione promuove da sempre iniziative con fine sociale, formazione, sicurezza, dedicate in particolar modo ai più giovani. Moto e Musica Senza Barriere, per regalare sorrisi ed emozioni forti

Milano, 09 novembre 2017EICMA in collaborazione con Fondazione Allianz UMANA MENTE sostiene e promuove il progetto "Moto e Musica Senza Barriere", l'iniziativa coinvolge più di 250 persone con disabilità dando loro l'opportunità di vivere un'esperienza unica e avvincente all'interno dell'Arena Motolive di Eicma.

Il programma alla 75esima Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo è stato ricco, divertente e pieno di emozioni per i ragazzi che hanno iniziato la giornata, targata EICMA, Fondazione Allianz Umana Mente e il rider Vanni Oddera, con lo Show FMX (Freestyle Motocross con 20 atleti del Team DaBoot), per poi visitare in esclusiva l'intera esposizione e un concerto finale, dove i ragazzi si sono alternati e hanno mostrato tutta la loro abilità ai vari strumenti.

EICMA è da sempre intenta a unire la passione per i motori con l'attenzione per il sociale e da sette anni supporta l'iniziativa "Moto-Terapia", ideata dal Rider di FMX Vanni Oddera, un progetto mirato per consentire a persone affette da disabilità di acquisire benefici emozionali e sociali, stimolando creatività e sorrisi.

EICMA, da anni accanto a Vanni Oddera in questo progetto, ha avuto l'opportunità, in questa 75esima edizione, di innalzarne il valore e incrementarne il numero dei partecipanti grazie al prezioso supporto di Fondazione Allianz Umana Mente.

La giornata si completa con la collaborazione con l'Orchestra Esagramma Onlus e con i due giovani maestri Alessandro Martire e Giulio Maceroni dell'Associazione Infinity Sound, a loro il compito di chiudere la giornata con un concerto, nel quale sono stati invitati sul palco i giovani con disabilità presenti tra il pubblico per suonare insieme qualche brano.

L'attività prevede anche l'asta benefica "a due ruote", promossa dalla Fondazione Allianz UMANA MENTE in collaborazione con la Fondazione Montante, Specialized Italia e Alberto Cova che hanno gentilmente donato le biciclette decorate da artisti da mettere all'asta nell'ambito del progetto EsprimiamociAll!.

I pezzi unici a due ruote sono esposti in EICMA, fino al 12 novembre, e messi all'asta, fino al 20 novembre, tramite la piattaforma online www.charitystars.com/allianzumanamente.