Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  GAS GAS FACTORY FG TEAM

GAS GAS FACTORY FG TEAM

NEI TOP TEN DEL FIM TRIAL WORLD CHAMPIONSHIP

pubblicato


GAS GAS  FACTORY FG TEAM NEI TOP TEN DEL FIM TRIAL WORLD CHAMPIONSHIP

23-24/04/ 2016  Motegi (J)

Trasferta nel sol levante per il GAS GAS  FACTORY FG   TEAM   chiamato ad affrontare il doppio appuntamento del GP del Giappone  organizzato come consuetudine a Motegi.

Due giornate di gara impegnative in cui i piloti e le moto del GAS GAS  FACTORY FG   TEAM    hanno risposto al meglio, con tecnica e grinta i primi e con  alte prestazioni ed affidabilità le seconde.

La prima giornata del GP del Giappone ha visto una gara impegnativa a causa delle zone lunghe e scivolose che peggiorando nel corso della prova  hanno messo alzato i parziali dei piloti.

Partito molto motivato, Matteo Grattarola ha guidato al meglio,  commettendo solo un errore pesante alla zona  undici del terzo giro, quando lo zero è sfumato ad un metro dal FIN facendo scivolare il portacolori del Team Spea in sesta posizione, ad una sola lunghezza dal quinto classificato. Domenica  la condizione delle zone migliora  e Grattarola si inserisce prepotentemente nella lotta per le posizioni  a ridosso del podio, migliorandosi di giro in giro  fino a chiudere in settima posizione. “ Il bilancio è buono, commenta Teomat, con un sesto ed un settimo posto che mi riportano ad un giusto livello, ma che oggi mi stanno un po’ stretti perché in entrambe le gare  ero ad un passo dalla quinta posizione.

Sono molto motivato e mi sento in forma per far bene in Germania, dove nel 2011 ho debuttato con la Gas Gas conquistando il settimo posto”.

Week end difficile per Gianluca Tournour, giovane portacolori del Team Spea; sabato  ancora una giornata  senza riuscire a trovare la giusta concentrazione e troppi errori per un pilota del suo livello.

Domenica, il nervosismo per l’opaca prova del sabato, condiziona le prime fasi di gara di Gianluca che con il primo cartellino cambia anche ritmo di gara,  iniziando un miglioramento che lo porterà a segnare il parziale della tornata conclusiva a ridosso del compagno di squadra, Matteo Grattarola. 

“ Nelle prime tre prove di campionato non sono mai riuscito ad entrare in gara, commenta Gianluca, perdevo la concentrazione ed incappavo in errori banali che mi hanno fatto scivolare indietro in classifica. Oggi è andata meglio, dopo il primo giro sono riuscito a cambiare ritmo e ho migliorato zona dopo zona fino a chiudere il terzo giro con  ventuno penalità, appesantite da un cinque tutto sommato evitabile.”

Nella TR2  ancora protagonista il pilota del Gas Gas  Factory FG  Team,  Jack Price  che  sabato si aggiudica la vittoria davanti al compagno di marca  Farre Arnaud, buon terzo, ma manca il bis nella gara di domenica, dove a causa di due fiaschi al primo giro scivola in terza posizione, nonostante il clean della terza tornata. Quarto posto per Farre Arnau penalizzato dalla discriminante degli zeri a favore del compagno di marca.

Gas Gas sul gradino più alto del podio della 125 con Jack Peace che si aggiudica d’autorità entrambe le giornate di gara del GP del Giappone  confermandosi leader nella classifica generale di categoria con quattro vittorie in quattro gare.

Al termine delle due prove di Motegi la classifica generale del  FIM TRIAL WORLD CHAMPIONSHIP 2016  vede il Gas Gas Factory FG Team  in ottava posizione  nella PRO con Matteo Grattarola , in seconda e terza posizione nella TR2 con Jack Price e Farre Arnau e leader nella 125 con Jack Peace.

Prossimo impegno del Gas Gas Factory FG Team il 28 e 29 maggio a Gefrees (D) con il GP di Germania.                                  

A.S. GAS GAS FACTORY  FG  TEAM