Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  DAKAR: Percorso 2017

DAKAR: Percorso 2017

assetati di notizie!

pubblicato


Percorso 2017: assetati di notizie!

Issy les Moulineaux, 17 novembre 2016

Mercoledì 23 Novembre, in occasione della presentazione ufficiale organizzata a Parigi al Pavillon d’Armenonville, il Direttore della Dakar Etienne Lavigne insieme al Direttore Sportivo Marc Coma illustreranno nel dettaglio l’itinerario della Dakar 2017. Tra i tanti concorrenti presenti non mancheranno i favoriti, curiosi di conoscere nuovi particolari del rally.

E’ iniziato intanto il conto alla rovescia per i concorrenti europei, impegnati negli ultimi preparativi prima della consegna dei mezzi a Le Havre in programma per i prossimi 24 e 25 Novembre. Ma prima di questo appuntamento, i piloti faranno tappa a Parigi per la presentazione ufficiale della 39esima edizione della Dakar. Svelate le città che ospiteranno la partenza, di riposo e di arrivo, così come alcune caratteristiche del percorso, in questa occasione verranno annunciati nuovi dettagli sulla tipologia delle tappe oltre alla presentazione delle liste dei partecipanti ed il numero dei dorsali.

Nella grande sala del Pavillon d’Armenonville ci saranno i pretendenti alla vittoria nelle varie categorie. Tra le file di KTM non mancherà il vincitore della scorsa edizione Toby Price insieme al compagno di squadra Matthias Walkner che punta ad un ruolo da protagonista. In prima fila anche il portacolore del team Monster Energy Honda Joan Barreda, così come i piloti Yamaha Helder Rodrigues e Adrien van Beveren, una delle rivelazioni dell’edizione 2016 con un ottimo sesto posto.

Per quanto riguarda la categoria auto, lo squadrone a quattro punte di Peugeot rimane invariata e Stéphane Peterhansel e Cyril Despres saranno presenti per rilanciare la sfida a bordo della 3008 DKR. Quest’anno se la dovranno vedere con Toyota che schiera un vero e proprio dream team: al via insieme a Giniel de Villiers ci saranno infatti Nasser Al Attiyah e Nani Roma. Le speranze della Mini sono invece affidate al finlandese Mikko Hirvonen, quarto lo scorso gennaio al suo debutto nel rally più duro al mondo.

Sarà una corsa combattuta anche tra le file dei camion con il due volte vincitore Gerard de Rooy che dovrà confrontarsi con i suoi rivali su Kamaz. Si preannuncia una battaglia tra titani.

Questi alcuni tra i top riders attesi a Parigi il 23 Novembre:

Auto: Mikko Hirvonen (Mini), Stéphane Peterhansel, Cyril Despres (Peugeot), Giniel de Villiers, Nasser Al Attiyah, Joan “Nani” Roma (Toyota)...

Moto: Joan Barreda (Honda), Matthias Walkner (KTM), Helder Rodrigues, Adrien van Beveren (Yamaha)…

Camion: Gerard de Rooy (Iveco), Ayrat Mardeev, Eduard Nikolaev (Kamaz)

 

Maggiori informazioni su www.dakar.com