Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  COLTON HAAKER Husqvarna Factory

COLTON HAAKER Husqvarna Factory

GIÀ LANCIATO NELLA DIFESA DEL TITOLO SUPERENDURO

pubblicato


COLTON HAAKER GIÀ LANCIATO NELLA DIFESA DEL TITOLO SUPERENDURO
NELLA GARA INAUGURALE DEL MONDIALE SUPERENDURO 2016/2017, IN POLONIA, IL PILOTA AMERICANO SFIORA LA VITTORIA. BUON OTTAVO AL DEBUTTO NELLA SPECIALITÀ PASCAL RAUCHENECKER
Il portacolori del team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Colton Haaker ha iniziato la sua difesa del titolo di campione del mondo FIM SuperEnduro, conquistando il secondo posto nella gara inaugurale del campionato 2016/2017 corsa nella Tauron Arena di Cracovia, in Polonia. Il suo compagno di squadra Pascal Rauchenecker ha concluso la sua prima apparizione nel mondiale SuperEnduro con un ottavo posto finale, mostrando subito una notevole velocità. 

Grazie a una vittoria di manche e a due altri risultati nella top 3, in Polonia Colton Haaker ha sfiorato la vittoria dietro al pilota di casa Taddy Blazusiak. Avendo fatto segnare il miglior tempo nelle prove cronometrate e conquistato il secondo posto nella Superpole, Haaker sulla sua FE 350 si è schierato nella finale fiducioso di poter lottare per la vittoria. 

Dopo aver tagliato il traguardo in prima posizione nella manche di apertura, l’americano è stato penalizzato di 10 secondi, retrocedendo al secondo posto. Lottando per risalire dal fondo nella seconda finale, corsa in ordine rovesciato, Haaker ha messo a segno numerosi sorpassi riuscendo a concludere in terza piazza. 

Il culmine della serata per il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing è però giunto nella terza e ultima finale. Dopo aver ingaggiato una fiera battaglia con Blazusiak, Haaker ha preso il comando appena prima della metà gara, per non lasciarlo più. Conclusa la serata con la vittoria nella terza finale, Colton si colloca al secondo posto nella classifica provvisoria di campionato. 

Correndo al fianco di Haaker, in Polonia Pascal Rauchenecker ha avuto un movimentato debutto nel SuperEnduro. Dopo l’ottavo posto nella prima finale, l’austriaco ha proseguito con la sua FE 250 ottenendo il suo miglior risultato della serata nella seconda finale, chiusa al sesto posto. A causa di numerose cadute, Pascal ha poi concluso la serata con il tredicesimo posto nella terza finale. 

Mike Brown, che partecipa al mondiale FIM SuperEnduro 2016/2017 su Husqvarna, ha ottenuto un 6/5/5 che gli vale il quinto posto assoluto in Polonia. 

Il secondo round del mondiale FIM SuperEnduro2016/2017 si correrà il 7 gennaio a Riesa, in Germania. 

Colton Haaker: “La serata è andata bene. La mia guida è stata buona, credo di essere stato il pilota più veloce per tutto il tempo. Mi sembra di aver dimostrato che la vittoria era assolutamente alla mia portato. Nella prima manche ho seguito Taddy per tre giri, poi ho portato il mio attacco passando al comando. Purtroppo ho effettuato il sorpasso con le bandiere gialle, per cui sono stato penalizzato di 10 secondi finendo al secondo posto. Nella seconda manche la partenza in ordine invertito mi è piaciuta. Sono risalito dal fondo riuscendo a chiudere terzo. Poi nell’ultima manche Taddy ha avuto la meglio in partenza, per cui l’ho seguito per un paio di giri prima di attaccarlo e superarlo. A quel punto ho controllato la corsa, e a dispetto di una piccola caduta sono riuscito a vincere. La pista in Polonia è una delle più difficili che abbia mai visto. Per me è importantissimo aver iniziato il campionato col piede giusto, e non vedo l’ora di correre il prossimo round in Germania.” 

Pascal Rauchenecker: “Serata movimentata. La mia velocità era decisamente buona, ma ho perso un sacco di tempo a causa di vari errori. Ho iniziato la giornata con il terzo miglior tempo in qualifica, e la cosa mi ha incoraggiato. Per essere onesti, sulla matrice ho fatto fatica per tutto il tempo. Quella è di sicuro una parte della pista dove i piloti più esperti potevano fare la differenza. Nell’ultima manche, per esempio, stavo lottando per il terzo posto ma sono caduto sulla matrice danneggiando la mia ruota anteriore. In Polonia comunque ho imparato molto, e ora so esattamente cosa fare per migliorarmi. Sento di avere ancora molto da imparare nel SuperEnduro, e continuerò a lavorare duramente per tornare più forte per il secondo round in Germania.” 

Risultati – Campionato Mondiale FIM SuperEnduro, Round 1, Polonia 

Classifica complessiva 
1. Taddy Blazusiak (KTM) 58 punti; 2. Colton Haaker (Husqvarna) 54 punti; 3. Alfredo Gomez (KTM) 45 punti; 4. Jonny Walker (KTM) 44 punti; 5. Mike Brown (Husqvarna) 31 punti… 8. Pascal Rauchenecker (Husqvarna) 16 punti 

Finale 1 
1. Taddy Blazusiak (KTM) 9 giri, 07:09.948; 2. Colton Haaker (Husqvarna) 07:13.001; 3. Jonny Walker (KTM) 07:25.067; 4. Alfredo Gomez (KTM) 07:25.391; 5. Manuel Lettenbichler (KTM) 07:45.794; 6. Mike Brown (Husqvarna) 07:48.237… 8. Pascal Rauchenecker (Husqvarna) 8 giri, 07:36.362 

Finale 2 
1. Taddy Blazusiak (KTM) 9 giri 07:23.898; 2. Alfredo Gomez (KTM) 07:33.305; 3. Colton Haaker (Husqvarna) 07:35.341; 4. Jonny Walker (KTM) 07:53.062; 5. Mike Brown (Husqvarna) 08:07.967; 6. Pascal Rauchenecker (Husqvarna) 08:13.458 

Finale 3 
1. Colton Haaker (Husqvarna) 9 giri, 07:13.544; 2. Taddy Blazusiak (KTM) 07:15.712; 3. Alfredo Gomez (KTM) 07:39.894; 4. Jonny Walker (KTM) 07:42.191; 5. Mike Brown (Husqvarna) 07:57.231… 13. Pascal Rauchenecker (Husqvarna) 7 giri, 07:39.517