Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  TROFEO DELLE REGIONI 2014 MINI ENDURO

TROFEO DELLE REGIONI 2014 MINI ENDURO

pubblicato


AL GAERNE LA VITTORIA NEI CLUB

Treviso – Anche la quarta edizione del Trofeo delle Regioni di Mini Enduro – intitolato a Felice Manzoni - è stata una di quelle manifestazioni che resteranno nel cuore a lungo. Una gara bellissima, ospitata in una città, Spoleto, in Umbria, che ha fatto da cornice ad un evento speciale a cui hanno partecipato ben 12 regioni italiane per un totale di 105 bambini.

Il Veneto A, composto da Mattia Guadagnini, Denny Bastianon, Joele Faccio e Davide Mei ha conquistato il secondo gradino del podio, alle spalle della fortissima Lombardia, ma va detto che i nostri ragazzi si sono battuti come leoni fino all'ultimo metro.

Dopo il primo dei sei giri in programma, ognuno con due speciali, una linea e poi un cross test, il Veneto occupava la seconda posizione, alle spalle della Lombardia, balzata subito al comando, per soli 3 secondi. Al giro seguente la Lombardia attaccava e il Veneto, pur rimanendo secondo, perdeva 17 secondi. Terzo giro e il distacco aumentava, pur restando sotto il minuto, ma al 4° giro il Veneto partiva concentrato e acciuffava la prima posizione con un vantaggio di 14 secondi sulla Lombardia.

Gli ultimi due giri tenevano tutti con il fiato sospeso. I ragazzi del Veneto le provavano tutte, ma alla fine il gradino più alto del podio andava alla Lombardia: purtroppo nell'ultima prova speciale in linea il campione italiano Joele Faccio incappava in una brutta scivolata che gli costava un minuto e mezzo di ritardo e quello era il gap che la squadra veneta si sarebbe poi portata fino alla fine.

Il Veneto ha poi sistemato la sua squadra 'B' al sesto posto della classifica, mentre il Veneto C si è attestato in 14. posizione su un totale di 23 squadre regionali. Nella classifica assoluta però la nostra regione si è tolta il gusto di piazzare un pilota doc: Mattia Guadagnini. E' lui infatti, il mattatore della giornata, il pilota che è andato più forte di tutti e che ha conquistato la classifica assoluta del trofeo a livello individuale.

Al Moto Club Gaerne invece va la vittoria nella speciale classifica di Club: grazie ai due fratelli Baby Pietro e Paolo Degiacomi e a Juri Bortolazzo i trevigiani hanno vinto la classifica squadre, e tra l'altro con un vantaggio abissale sul Val Luretta e il Brilli Peri.

A questo punto, dopo 4 edizioni del Trofeo delle Regioni di Mini Enduro, Veneto e Lombardia si ritrovano in fase di pareggio visto che entrambe le Regioni hanno vinto due volte il titolo. Un 2 a 2 che dovrà aspettare la prossima stagione per assistere ad una nuova sfida entusiasmante fra i 'cuccioli' dell'enduro italiano.

Concluso l'ultimo atto della stagione il MC Gaerne ringrazia tutti gli sponsor per il loro impegno e appoggio. Grazie dunque a GAERNE, GOLDENTYRE, FR, AIROH, UFO, MXLINE, MOBILIFICIO COMPAS, ETHEN e BAXI .

Ufficio Stampa MC Gaerne : Elisabetta Caracciolo – elicara@tin.it