Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  Europeo 2014 - Finale Repubblica Ceca

Europeo 2014 - Finale Repubblica Ceca

pubblicato


L’ITALIA ALLA CACCIA DEL QUARTO SUCCESSO CONSECUTIVO ALL’EUROPEO PER NAZIONI 2014

Operazioni preliminari e sessione di foto ufficiali oggi per gli alfieri azzurri che domani e domenica apriranno il gas per portare in alto i colori dell’Italia all’Europeo per Nazioni di Enduro. Quarto e decisivo appuntamento del Campionato Europeo che prenderà il via domani, sabato 6 settembre, a Uhlírské Janovice in Repubblica Ceca.

 Gli atleti della Maglia Azzurra hanno raggiunto la cittadina di Uhlírské Janovice, dove saranno impegnati questo weekend per difendere il tricolore nel Trofeo per Nazioni.  Nei giorni scorsi i piloti si sono dedicati alla visione delle varie prove speciali seguiti dal C.T. Cristian Rossi, mentre oggi hanno completato i consueti controlli delle operazioni preliminari e messo la moto in parco chiuso. Questa sera alle ore 18.30 si terrà la sfilata di presentazione delle Nazionali; la gara vera e propria scatterà domattina alle ore 9.00.

Il tracciato di gara, sarà quello tipico della zona; speciali su prato e pineta, con passaggi nel sottobosco, dove occorrerà fare molta attenzione alle radici degli alberi, pozze di fango e pietraie. Tre le speciali che andranno ad impegnare i piloti che affronteranno questo ultimo appuntamento con il Campionato Europeo 2014: due cross test ed un enduro test, da ripetere tre volte per un totale di nove prove che determineranno i risultati di un weekend ricco di tensione. Oggi e domani è previsto bel tempo, mentre per domenica qualche goccia di pioggia.

 Per quanto riguarda il campionato continentale, gli occhi saranno tutti puntati nelle classi E1S e E3S, dove i nostri Maurizio Micheluz (Rigo Racing) e Jacopo Cerutti (Mefisto Racing) occupano la prima posizione, entrambi con un discreto margine sui diretti avversari. I due piloti di Suzuki e TM indosseranno inoltre la Maglia Azzurra, unitamente a Mirko Gritti (Marquis Motorace) e Diego Nicoletti (GTS).

 Per l’Italia non sarà un appuntamento semplice: gli azzurri sono infatti alla ricerca del quarto successo consecutivo nel Trophy of European Nations, trofeo del quale detengono il maggior numero di vittorie (9 su 15 edizioni).

 Non meno agguerriti i giovani della Junior Guido Conforti (Marquis Motorace), Tommaso Montanari, (Marquis Motorace) Federico Aresi (Marquis Motorace) e Jonathan Zecchin (Crossparts), che cercheranno di riportare il tricolore verde-bianco-rosso sul gradino più alto del podio a due anni dall’ultimo successo.

Team tutto rosa schierato nella Woman Cup. La squadra femminile sarà formata da Paola Riverditi (Off Road Specialist Racing Team), Alessia Signetti (Lady Enduro Project), Romina Dionisi (Lady Enduro Project) e Cristina Marrocco (PMR Moto), quest’ultima pronta ad agguantare anche la seconda posizione nella classe Woman, dove occupa attualmente il terzo posto dietro a Katie Walker, che la precede di soli due punti.

Alessandro Marini (Boano), Claudio Orrea (Jolly Racing) e Franco Mulas (PMR Moto) saranno invece gli azzurri che scenderanno in campo nel Trofeo Veteran.

 

Monica Mori - Ufficio Stampa MaxiM