Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  I CAMPIONI DEL “GIORNO PIU’ LUNGO”

I CAMPIONI DEL “GIORNO PIU’ LUNGO”

CAMPIONATO ITALIANO MXJUNIOR

pubblicato


REPORT TIME - Ieri, domenica 31 Agosto, gran finale a Carpi in occasione dell’ultimo round del Campionato Italiano Junior dedicato alle categorie 65 - 85 e 125cc.. Giornata intensissima e programma di gare a pieno regime per assegnare i titoli ai campionissimi di questa edizione 2014.

125cc. Riccardo Righi (Husqvarna Team Solarys) porta a casa il titolo quasi senza “toccare la moto”. La schermaglia a cui lui e Tommaso Romano Isdraele ci hanno abituati e che tutti aspettavamo nella giornata finale non c’è stata. Isdrarele per un persistente problema alla spalla purtroppo non si è presentato all’appuntamento di Carpi. Per il toscano Righi, tolto Isdraele, non c’erano rivali a livello di punteggio in classifica. Campione MXJunior 125 2014 è lui anche se non rinuncia allo spettacolo in pista perché lo sappiamo bene, questi ragazzi quando accendono il gas li ferma una cosa sola: la bandiera a scacchi. E così in pista è bagarre per la lotta del podio di giornata tra lui, Joakin Furbetta (KTM De Carli Racing) e Michael Mantovani (KTM). Righi vince a tavolino e i due si giocano punti fondamentali per avanzare posizioni nella classifica finale. Sono i tre protagonisti di entrambe le manche e del podio dell’assoluta di giornata: 1° Furbetta - 2° Mantovani - 3° Righi. Campione Rookie (classifica dedicata ai piloti che l’anno scorso erano in possesso di licenza MiniYoung) in una giornata per lui difficile e quasi interminabile è Morgan Lesiardo (TM Team Motocross FMI) che sembra aver imboccato la corsia giusta in progressione verso risultati conquistati passo passo e che lo portano a crescere di esperienza. 2° è Alberto Forato  e 3° Gianmarco Cenerelli entrambi in sella a KTM.

CAMPIONATO MXJUNIOR 125:
1° Riccardo Righi (1974 pt. - Husqvarna Team Solarys) - 2° Tommaso Romano Isdraele (1462 pt - KTM) - 3° Filippo Zonta (1350 pt. - KTM)

85cc.
Andrea Zanotti (KTM Marchetti Racing Team) è campione 2014 davanti a Paolo Lugana (KTM Smmart Post MXJunior Team). La lunga e contesa sfida tra i due si conclude così e nonostante il risultato finale che premia il giovane rider del Marchetti Racing Team, Paolo Lugana sulla pista di Carpi segna una doppietta che forse rinnova il duello per l’anno prossimo. Alessandro Manucci ((TM) dietro di loro segna un quarto e terzo posto che, a discapito della buona prova non gli consentono di superare nella generale il terzo piazzamento di Campionato Giacomo Zancarini (KTM).

CAMPIONATO MXJUNIOR
85cc:
1° Andrea Zanotti (2110 pt. - KTM Marchetti Racing Team) - 2° Paolo Lugana (2050 pt. - KTM Smmart Post MXJunior Team) - 3° Giacomo Zancarini (1221 pt. - KTM)

85cc.
Junior Mattia Guadagnini (905 pt. - KTM Smmart Post MXJunior Team) è il migliore degli Junior. Lo premia la consistenza delle sue prestazioni. Kevin Cristino (805 pt. - KTM) non smentisce la sua capacità di azzeccare le partenze e al via è sempre tra i primi. Secondo scalino del podio Junior per lui, davanti a Alessandro Facca (630 pt. - KTM Marchetti racing Team).

65cc.
Nella generale Andrea Giordano (1193 pt. - KTM) sale sul gradino più alto di questa edizione del Campionato. La stagione 2014 lo ha visto protagonista e che lo ha incoronato vincitore. Andrea Bonacorsi (1065 pt. - Bucci) è secondo e Andrea Viano (970 pt. - KTM) terzo.

Per i piccolissimi, in sella alle 65cc e possessori di licenza Debuttanti, la classifica è così composta: 1° Russi Matteo Luigi (466 pt. - KTM) - 2° Lata Valerio (405 pt. - KTM) - 3° Lippolis Giovanni (317 pt. - KTM)

L’appuntamento con l’MXJunior è per il 2015. Noi ci vediamo in pista per il Trofeo delle Regioni sabato 6 e domenica 7 Settembre a Malagrotta, sulla pista di casa del nostro supercampione TC222.

Vi aspettiamo per tifare i giovani talenti delle ruote artigliate!

#StayTuned

 

OffRoad Media