Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  3^ Proava C.I.E. Under 23/Senior

3^ Proava C.I.E. Under 23/Senior

Davide Soreca cala il tris d’assi

pubblicato


l pilota del Team Motocross Marketing Boano Junior battuto nell’assoluta dal conduttore  Elite Gianluca Martini

FEBBIO (RE), 22 giugno 2014. Il Campionato Italiano Under 23/Senior, essendosi corse le prime tre prove delle cinque in programma,  è arrivato al giro di boa con la gara di Febbio.

La gara è stata messa a calendario dall’esperto Moto Club Crostolo, organizzatore in passato anche degli Assoluti d’Italia.

Gli oltre duecento piloti iscritti si sono trovati ad affrontare una gara impegnativa, con un enduro test di quasi 10 minuti ed un cross test di circa quattro minuti, il tutto da ripetersi per tre giri.

Ancora dolorante dalle cadute in cui è incappato nei due Gp di Finlandia e Svezia, Davide Soreca si è presentato alla gara di Febbio sicuramente affaticato, ma meno teso, perché nella settimana aveva dato i primi due esami di stato per la Maturità. Il pilota del Team Motocross Marketing Boano Junior era carico per fare un buon risultato e spazzare via le due poco positive trasferte nordiche che hanno portato pochi punti. Davide non si è risparmiato e fin dalla prima speciale ha lottato per la vittoria sia di classe che assoluta, lasciando poco spazio agli avversari.

A batterlo a fine giornata, per poco più di un secondo, solo il pilota elite, ospite della gara, Martini. Tre vittorie su tre gare corse sono il bottino in questo Campionato 2014.

“Oggi è stata una bella gara – ha riferito Davide Soreca - e la lotta per la vittoria assoluta con Martini è stata molto stimolante per dare il 100%  in ogni speciale. Domani mi aspetta la terza prova speciale dell’esame di maturità e speriamo vada nello stesso modo, ma mi accontenterei anche di un po’ meno!!!”.

Buona gara per Alessandro Viale che raggiunge la zona punti e chiude in undicesima posizione la 125 cadetti. 

Soddisfatto Chicco Muraglia: “ E’ un momento molto impegnativo per Davide, tra scuola e gare. Anche oggi però ha dimostrato grande concentrazione e determinazione per ottenere il massimo risultato. Sono convinto che anche a scuola otterrà un buon risultato. Poi, finiti gli esami di scuola, saremo concentrati al 100% per recuperare il terreno perso nella trasferta Scandinava.”

 

                                                                                                                           diemme