Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  XCC- SAVIGNANO NEL CALDO AFRICANO

XCC- SAVIGNANO NEL CALDO AFRICANO

Terza prova

pubblicato


Si è disputata ieri la terza prova dell'Italian Cross Country che ha avuto come protagonista indiscusso e assoluto un caldo al pari di quello dei più estesi deserti africani.

Un caldo che ha messo a dura prova la resistenza fisica e psicologica dei nostri piloti, che stoicamente hanno portato a termine la gara con grande spirito eroico.

Ringraziamo sentitamente l'Associazione Motociclistica Modenese per l'organizzazione dell'evento e l'ottimo lavoro svolto. Un particolare ringraziamento a Virgilio Bassi e a Marco Drusiani che come sempre hanno dato il massimo, nonostante le condizioni estreme date dal caldo estivo scoppiato nel week end.

In questa gara in particolare, ogni pilota meriterebbe di essere citato per la determinazione e la tenacia con le quali hanno saputo tenere testa alla situazione di condizioni estreme, ma andiamo ad elencare i podi delle varie categorie.

Assente in pista, a causa di un infortunio, Scarpelli Pietro, uno dei dominatori della categoria Beginner, che si chiude con il primo posto di Davide Italiano, secondo posto per Mattia Fassone, entrambi del Team Off Road Generation e un terzo posto per Francesco Allegrucci.

Nella categoria Junior, occupano le prime tre posizioni i piloti bresciani del Team Giallo23: primo classificato Apollonio Luca, secondo classificato Cominardi Giacomo e terzo classificato Ghidini Paolo. Ottimo esordio per loro all'Italian Cross Country.

Campionessa indiscussa per la categoria Woman, Marrocco Cristina del Team Bardahl Smr.

Nella categoria Super Senior riconferma il primo posto Enzo Schiochet del Mc Schio (che compie anche il giro più veloce nell'assoluta al secondo giro di gara), secondo gradino del podio per il pilota Ceccanti Loriano di Extrema Offroad e terzo gradino per Melandri Mauro del Mc Schio.

Numerose le coppie presenti che vanno a chiudere i podi con un primo posto per Romano Fontana (Team Bardahl Smr) e Fanin Francesco, secondo posto per la coppia Manetti Giorgio e Rossi Diego, terzo posto invece per Rossi Roberto e Rossi Andrea.

Un plauso particolare a tutti i bambini in pista, che hanno corso la loro gara di 40 minuti, chiudendo cosi le classifiche: per la categoria Wild Child1 Schiochet Antonio del Mc Schio e Zamboni Umberto del Lz Racing team, rispettivamente primo e secondo classificato.

Per la categoria Wild Child2: primo posto per Maiolani Gianmarco di Motormix, secondo posto per Giusti Francesco di Stabbiano Tiemme, terzo posto per Cellini Andrea di Bardahl Smr e quarto posto per la tenacissima Zamboni Beatrice di Lz Racing Team.

Per la gara del pomeriggio, vince la categoria Pro, Alessio Paoli seguito da Valsecchi Stefano (entrambi del Team Bardahl Smr). Terzo posto per Sesenna Gianluca del Team Blackmacigno.

Gara sfortunata per il pilota Duccio Graziani che si vede costretto al ritiro per una gomma forata, nonostante l'ottima partenza (facendo anche il giro più veloce nell'assoluta del pomeriggio).

Per la categoria Expert, vince il pilota Apollonio Luca (che ha corso anche al mattino) del Team Giallo23, secondo posto di giornata per il bresciano Bonafini Alan, ma primo di campionato, del team T2R Corse, terzo posto per Borghi Alessandro di Bardahl Smr, che rientra dopo un infortunio che lo ha costretto al fermo della seconda prova ICC.

Nella Pre Senior sale sul gradino più alto del podio il pilota Montigiani Moreno, seguito da Foggiato Francesco del Mc Schio e Galeotti Enrico del team Bardahl Smr.

Nella categoria Sport 2, si conferma vincitore Alessandro Pozzi del Team Off Road Generation, secondo posto per Martani Giovanni di Bagnolo Cross e terzo posto per Lencioni Stefano del Team Bardahl Smr.

Ottimo quarto posto anche per Bonomi Alessandro del team Soloenduro.

Gara sfortunata invece per il pilota (che l'anno scorso aveva vinto la categoria Beginner) Andrea Piazzesi, che parte molto bene, ma a causa di un malore è costretto allo stop.

Si ringrazia l'Associazione Motociclistica Modenese, inoltre, per le leccornie eno-gastronomiche distribuite ai piloti saliti al podio.

L'appuntamento ora è per la quarta prova fissata a Lendinara (RO) il prossimo 6 luglio.

Info: www.xcc-racing.com

Foto: Marco Sacchi