Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  Yamaha Miglio Racing Team e gli Assoluti d’Italia

Yamaha Miglio Racing Team e gli Assoluti d’Italia

pubblicato


• Assoluti d’Italia. Fabio Mossini si giocherà il Podio della E2 nell’ultima prova.

 

Onore (BG), 8 Luglio

 

Gli Assoluti d’Italia vanno in Montagna. Non a cercare il fresco nell’estate appena arrivata, ma per disputare nel “decor” della stazione invernale di San Giacomo di Roburent la sesta e penultima prova del Campionato. Moto Club OffRoad 2000 e Axiver hanno allestito, come nella maggior parte delle occasioni della stagione che volge al termine, una bella gara, in equilibrio pressoché perfetto tra impegno e difficoltà tecniche. Cinque Cross Test, quattro volte l’nduro e l’Extreme. La bellezza del contesto geografico non guasta, e le alture del paesino della provincia di Cuneo diventano anche la cornice di celebrazione dei Titoli della E1 e della E2 assegnati con una prova di anticipo sul programma. Thomas Olfdrati è il nuovo Campione Italiano della E1, e Alex Salvini, autentica esplosione di talento della stagione, lo è della E2.

 

Molto buona l’”integrazione” del Yamaha Miglio Racing Team nel contesto agonistico della Prova, con il consueto apporto di performance dei suoi Piloti, anche se, questa volta, Max Migliorati rivendica il diritto di una migliore intervento della… fortuna. Il riferimento è rivolto in particolare alla prestazione di Fabio Mossini, in gara con la Yamaha WR450F del YMRT. Mossini aveva infatti occupato a lungo la seconda posizione della E2, alle spalle del solo, inarrivabile Salvini, ma una sfortunata caduta durante l’esecuzione della seconda Prova Estrema lo ha poi relegato alla quarta posizione finale, non ostante un finale impeccabile coronato dalla vittoria nell’ultima Speciale. Il risultato di giornata non incide sulla grande stagione del Pilota, ma lo costringe ad esprimere il meglio di sé nell’ultima prova della stagione, occasione nella quale Mossini dovrà difendere il Podio della classe conquistato nel corso dell’anno.

 

Lotta molto serrata anche nella E12T, culminata con l’ottimo terzo posto di Nicolò Bruschi, in sella alla Yamaha YZ125, e risultati all’altezza delle aspettative anche per l’altro Pilota Yamaha Miglio Racing Team impegnato nella E2, Andrea Beconi, che ha concluso al sesto posto in quella che è diventata la classe di riferimento del Campionato. Di pari livello le prestazioni di Giovanni Gheza e Simone Zaffaroni, impegnati rispettivamente nella E1 2T e nella E1, dodicesimi al traguardo della Gara di San Giacomo di Roburent dopo oltre un’ora e dieci di prove speciali.

 

Vacanze. Adesso gli Assoluti d’Italia vanno al riposo estivo. L’ultima prova è in calendario per il primo settembre, e sarà disputata a Cassano Magnago, in provincia di Varese. Per quell’occasione il locale Moto Club sta preparando un gran finale di stagione, con l’inclusione del Super Test nel programma della manifestazione. La prova-spettacolo, introdotta dal Mondiale, è una ottima occasione per vedere in azione gli “idoli” dell’Enduro nel confort del sabato sera.

 

Piero Batini
YMRT Press