Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  Joan Barreda (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain)

Joan Barreda (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain)

domina la quarta tappa della Dakar

pubblicato


Joan Barreda ha dominato la quarta tappa della Dakar la Nazca – Arequipa con 289 di prova speciale particolarmente insidiosa per i diversi tipi di terreno , per la polvere e il “fesh-fesh”. Il pilota spagnolo con l’Husqvarna TE449RR by Speedbrain ha inflitto oltre otto minuti al secondo classificato riuscendo a effettuare una grandissima rimonta. Per Barreda e per l’Husqvarna Rallye Team by Speedbrain si tratta della seconda vittoria in questa Dakar che permette al pilota di Castellon di insidiarsi al quarto posto nella classifica generale provvisoria (ieri 18°).

Bene anche Botturi (12°) e Goncalves (18°) che hanno praticamente viaggiato insieme per tutta la speciale e hanno cercato di prendere pochi rischi visto la poca visibilità e la facilità nel sbagliare strada. Botturi è riuscito a superare i 3 piloti davanti a lui e ha guidato il gruppo a fine speciale.

Da rilevare la regolarità di prestazioni di Jordi Viladoms e della sua Husqvarna TE449RR by Speedbrain che con l’ottavo posto di oggi balza al quinto posto in classifica provvisoria subito alle spalle del compagno di marca Barreda. Matt Fish ha badato a recuperare la prestazione di ieri e con un 24.esimo posto ha fatto un balzo in avanti di sette posizioni nella classifica provvisoria

Domani la quinta tappa del rally porterà la carovana da Arequipa ad Arica con 411 km di cui 136 di prova speciale.

Joan Barreda: “ Ho veramente guidato bene. Sono soddisfatto. Sapevo che oggi era una tappa difficile ed ho voluto attaccare. La posizione di partenza di questa mattina (24°) non mi ha facilitato per la grande polvere soprattutto nei primi 20 km di gara. In più avevo il road book elettronico rotto e ho dovuto mandarlo avanti manualmente per tutta la tappa ! Mi sono piaciuto.”

Alessandro Botturi :” Tappa davvero difficile in alcuni punti la visibilità era pari a zero. Ho viaggiato praticamente tutta la tappa con Goncalves, , ma poi sono risucito a superare i tre piloti che avevo davanti e ho fatto strada a tutti.Sono sodisfatto..Ora sono nono nella generale e domani si potrà tirare un po’ il fiato.

Paulo Goncalves:” Che polvere! Anche se sono partito in seconda posizione oggi ho fatto davvero tanta fatica. Poi con Lopez abbiamo ridotto l’andatura in quanto non era facile guidare . Botturi ci ha passato e da allora in avanti ho cercato di non rischiare e di limitare i danni.”

Team Manager, Wolfgang Fischer:” Barreda oggi ha guidato egregiamente . Davvero super! Con queste condizioni ha fatto vedere quanto sia veloce ed efficace anche nella navigazione! Ma sono soddisfatto anche di tutti gli altri piloti che hanno saputo interpretare bene la tappa”.

Dakar Project Leader, Berthold Hauser: “Aver vinto due tappe sulle 4 disputate è una grande soddisfazione per tutti noi. I piloti, e tutto il team stanno facendo un ottimo lavoro ! La gara è ancora molto lunga ma non potevamo avere un inizio migliore.”

La classifica della quarta tappa: 1.Barreda (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain); 2.Pain (Yamaha) 8.23”, 3.Casteau (Yamaha) 10’42”, 4.Fabres (Honda) 11’40”,5.Rodrigues (Honda) 11’43”, ……8.Villadoms (Husqvarna) 12’40”……12.Botturi (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain) 15’11”,….18.Goncalves (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain) 19’28”……24. Fish (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain) 24’.

La classifica generale dopo la quarta tappa: ”, 1. Pain (Yamaha), 2. Casteau (Yamaha) a 2’24” , 3. Depres (KTM) a 3’09 , 2. Lopez (KTM) a 2’51”, 3.Ullevalsetter (KTM) a 4’59”, 4.Barreda (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain) a 5’38”, 5. Viladoms (Husqvarna) a 7’22”……. 9. Botturi (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain) a 11’44”….. 21. Goncalves (Husqvarna Rallye Team by Speebrain) a 24’47 ….24.Fish (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain) a 35’46”.

 

Husqvarna Motorcycles Motorsport Media Office
Martino Bianchi