Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  Jolly Racing Team

Jolly Racing Team

Serata di gala

pubblicato


Piacenza 23/12/2013


Serata di Gala per il Jolly Racing Team

Appuntamento ore 18,00 nella sede del Jolly Team e TRS a Piacenza.
Alessandro Tramelli “Amministratore”, Franco Mayr “Team Manager” e Tullio Pellegrinelli “Team Director” fanno gli onori di casa, mentre Alex Salvini e Simone Albergoni firmano autografi ai presenti.

Serata veramente speciale questa, oggi è anche  il compleanno del Team, si festeggiano i primi 30 anni di attività arricchiti da molti successi, i più significativi sono naturalmente gli 8 titoli mondiali vinti.
Si inizia con la visione del filmato dell’appena trascorsa stagione, il cui protagonista indiscusso è Alex Salvini, neo Campione del Mondo della E2. Le scene delle varie tappe del mondiale passano sullo schermo. “La scelta di iniziare in questo modo la serata è semplice”, spiega Tramelli, “Volevamo trasmettere le emozioni vissute durante tutta la stagione agli invitati.”

 Alla fine un lungo applauso dei presenti accende l’atmosfera. L’Amministratore del Team ringrazia tutti gli intervenuti. Molte le personalità presenti che si alternano per i reciproci complimenti e le strette di mano: il vice sindaco di Piacenza, Francesco Cacciatore; l’assessore allo sport; il presidente del M.C.Piacenza e  tutte le persone che hanno aiutato e supportato il Jolly Racing Team.  Tramelli non tralascia nessuno e ad uno ad uno stringe la mano anche a tutti i suoi collaboratori, dai meccanici ai tuttofare; la sensazione percepita è quella di una grande famiglia. Verso la fine ma non per questo ultimi, è la volta dei  piloti.

Il ringraziamento ad Alex Salvini è di dovere!  Poi un commosso saluto a Simone Albergoni che nella prossima stagione correrà per un altro Team.

Si susseguono poi la campionessa Anna Sappino, il campione Italiano Andrea Mayr,  Andrea Castellara, Nicolò Bruschi, Mattia Traversi, Luca Traversi, Mauro Zucca, Paolo Bernardi, Roberto Piranti. Tutto si conclude con i racconti personali dei piloti dei campionati appena finiti e le aspettative per il prossimo anno.

Enzo Danesi Soloenduro.it