Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  GAS GAS RAID

GAS GAS RAID

Squadra ufficiale per la Dakar

pubblicato


Parole molto importanti di Ramon Puente, Direttore Generale di Gas Gas, per il mondo dei Rally Raid!

La marca spagnola per il 4 anno consecutivo in forma ufficiale alla Dakar.
Gerard Farrés, Marc Guasch, Dani Oliveras y Miguel Puertas guideranno le Gas Gas EC 450 RAID costruite a Girona, affiancati da altri 5 piloti privati che hanno dato fiducia al marchio Catalano.

Giovedì scorso, nel “Munich Space” di Barcellona, è stato presentato il progetto Rally e la joint venture con Summat Capacitats, prestigiosa onlus che si occupa dell’integrazione di giovani meno fortunati ed è stata presentata alla stampa la moto decorata di ragazzi di questa associazione.

Ramon Puente, AD di Gas Gas
“Sono commosso dal lavoro che hanno fatto questi ragazzi e sono fiero che i nostri piloti appoggino così attivamente summat capacitats.
A livello sportivo non posso che essere soddisfatto di vedere 9 moto alla partenza e ciò non può che aiutarci nella commercializzazione dei veicoli.
La Dakar è un sogno e la nostra azienda, offrendo una moto affidabile a un prezzo corretto, spero che darà a tanti piloti la possibilità di avverare il sogno!”

GERARD FARRÉS #24
“Troppo felice di far parte di un progetto serio e con un futuro. Sarà una Dakar difficile. Altitudine, nuovi paesi, tappe più lunghe, navigazione saranno le novità di quest’anno.
Per me è la prima Dakar con Gas Gas  e cercherò di dare il meglio di me stesso, finire nei primi 10 sarebbe fantastico”.

MARC GUASCH #27
Il mio obiettivo è quello di finire, quella che si preannuncia una Dakar ricca di insidie. Portare a termine la gara significa anche acquisire importanti informazioni per la produzione della futura moto da RAID.

DANI OLIVERAS #45
Per me è un mondo nuovo e per questa prima Dakar il mio motto sarà prudenza! Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente Marc e Gerard per i preziosi consigli che mi stanno dando.

MIGUEL PUERTAS #58
Personalmente sono contento che quest’anno troveremo una Dakar “tosta” perché si addice maggiormente alle mie caratteristiche di pilota.
Per me sarà la decima Dakar e cercherò di finiire come ho già fatto in 8 edizioni su 9.


 

EdoMossi
Merzouga Rally srl