Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  Moto Club Torre della Meloria

Moto Club Torre della Meloria

vittorioso anche a Pontremoli nella terza prova del Campionato Toscano Enduro 2017

pubblicato


Il Moto Club Torre della Meloria vittorioso anche a Pontremoli nella terza prova del Campionato Toscano Enduro 2017

Lorenzo Staccioli _1a_rid_2.jpgLivorno, 16 maggio 2017 - E' stato un ottimo fine settimana per i ragazzi del Moto Club Torre della Meloria, impegnati soprattutto nell'enduro che ha assorbito un notevole interesse agonistico nei sinuosi territori della Lunigiana, precisamente intorno a Pontremoli, dove si è corsa la terza prova del campionato toscano 2017.

E' proprio nell'alta Toscana, infatti, che sono state realizzate non solo le splendide vittorie di Pampaloni, De Felice e Staccioli, ma anche i bellissimi podi di Serafini, Colarusso e dei fratelli Pitzoi, oltre agli stessi Pampaloni e Paoli che hanno completato la giornata sui gradini del podio assoluto.

La sfida più appassionante si è disputata per la conquista del vertice assoluto di giornata, confronto che ha visto prevalere il pilota locale Martini che però non concorre alla sfida regionale, ed ecco che il moto club labronico torna protagonista della cronaca sportiva con due grandissimi atleti come Alessio Paoli (Beta) e Fabio Pampaloni (Beta).

Si aggiudica la prova pontremolese Pampaloni, destreggiandosi nelle varie prove speciali allestite dal locale sodalizio, con la grande carica del giovane emergente che cerca di farsi largo nell'agguerrito panorama di questa bellissima specialità motociclistica, e lo fa beffando apparentemente il veterano e compagno di squadra Alessio Paoli che, pur finendo alle sue spalle, riesce a non farsi soffiare la testa della graduatoria di campionato.

Un confronto acceso e leale che vede alternati i due protagonisti del torneo 2017 a colpi di vittorie, anche nella classe nazionale TCU dove sono giunti nel medesimo ordine.

Affermazioni di classe sono arrivate di nuovo anche per Lorenzo Staccioli (Ktm Alo's) in classe J1 nazionale e per Mirko De Felice (Honda) vincitore della classe M1 nazionale.

Prestazioni di rilievo anche per gli altri interpreti di spicco del campionato, come Andrea Marco Serafini (Beta) 2° in classe S2 nazionale, i giovani e determinati fratelli Pitzoi con Diego (Ktm) 2° in classe MB Minienduro e Davide (Ktm Alo's) 2° in classe MX Minienduro, oltre al terzo posto di Filippo Colarusso (Beta) in classe ZU nazionale.

Tra le affermazioni è d'obbligo citare anche quella ottenuta dalla Squadra "Torre della Meloria", sempre in testa alla graduatoria provvisoria di campionato, con Staccioli, Pampaloni, De Felice e Paoli.

Continua la striscia positiva anche per Paolo Ghezzani (Honda) giunto 7° in classe M1 nazionale e Riccardo Londi (Husqvarna) 7° in classe UTV Ultraterritoriali.

Festa doppia per Fabio Pampaloni che pochi giorni prima aveva conquistato un terzo posto in classe E3 Junior del campionato italiano che vale molto a livello di crescita atletica e personale e che fa onore a lui e al Moto Club Torre della Meloria.

 

FOTO:   Mirko De Felice (#110); Lorenzo Staccioli (#4); Paolo Ghezzani (#366)