Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  MXGP: THOMAS COVINGTON

MXGP: THOMAS COVINGTON

QUARTO AL GP DELLE AMERICHE

pubblicato


MXGP: THOMAS COVINGTON QUARTO AL GP DELLE AMERICHE
 
Dopo aver corso due manche al meglio delle sue possibilità, il pilota del team Rockstar Energy Factory Racing Thomas Covington ha concluso il penultimo round del campionato mondiale di motocross FIM 2016, al Charlotte Motor Speedway, con un quarto posto di giornata, eguagliando il suo miglior risultato in questa stagione nella classe MX2. 

Confidando in un buon risultato nel primo dei due GP su suolo americano, Covington ha mostrato notevole velocità e costanza in entrambe le manche della MX2. Nonostante la cancellazione della manche di qualificazione a causa del maltempo, l’americano non ha avuto bisogno di tempo per prendere confidenza con il tracciato della North Carolina, che si è rivelato duro e solcato da molti canali. 

Grazie a una buona partenza al cancelletto di Gara1, Covington si è trovato in quarta piazza prima della fine del primo giro, e ha mantenuto la posizione per tutta la manche. Coinvolto nella grande battaglia per la top 3 con Jeremy Seewer e Cooper Webb nella prima parte di Gara2, l’americano ha concluso il GP con un’altra quarta posizione. Dopo aver mostrato di avere la velocità per stare ai vertici, Covington è ora in caccia del podio di giornata nel prossimo weekend al Glen Helen Raceway. 

Il compagno di squadra di Covington in MX2 nel team Rockstar Energy Factory Racing, Max Anstie, ha dovuto lavorare molto duro nel GP delle Americhe. Dopo una grande partenza in Gara1, l’inglese si è messo alle calcagna del leader iniziale di gara Austin Forkner, prima che una caduta mandasse tutto all’aria. Quattordicesimo alla fine del primo giro, Anstie si è scatenato in una rimonta che lo ha portato a tagliare il traguardo al sesto posto. Colpito da dolori di stomaco e malessere, in Gara2 si è dovuto accontentare del decimo posto, per un ottava piazza di giornata nella classe MX2. 

L’asso della MXGP del team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, Max Nagl, ha concluso il diciassettesimo round del campionato con due posizioni nella top 10, che lo pongono al nono posto di giornata al GP delle Americhe. Caparbiamente quinto per gran parte della prima manche, Nagl è caduto a cinque giri dal termine, dovendo così chiudere decimo. Dopo che la sua FC 450 lo ha condotto a un convincente holeshot in Gara2, il tedesco ha concluso la manche in nona posizione. 

Il team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing tornerà in azione al diciottesimo e ultimo round del Campionato del mondo di Motocross FIM, il prossimo 9 e 10 settembre a Glen Helen. 

Thomas Covington: “È stato un ottimo GP e sono felice del mio quarto posto finale. È bello correre davanti ai tuoi amici e alla tua famiglia, e anche i tifosi sono stati stupendi. La pista era davvero velocissima, con pochi elementi tecnici a rallentarti, di modo che non era facile sorpassare. In Gara1 sono partito male, ma ho realizzato subito qualche sorpasso salendo abbastanza rapidamente al quarto posto, per poi correre il resto della manche in solitudine. In Gara2 sono partito meglio e stavo lottando con Seewer per il terzo posto, per poi concludere di nuovo quarto. Nel complesso la moto si è comportata ottimamente, e la mia guida è stata fluida per tutto i giorno. Non vedo l’ora di correre il GP conclusivo a Glen Helen: conosco molto bene la pista, quindi spero di poter essere nella top 3.” 

Max Anstie: “Anche stavolta ho fatto del mio meglio, ma si vede che non era giornata. Dopo la cancellazione della manche di qualificazione, sapevamo che tutti avrebbero spinto subito al massimo nelle due manche finali. Sono partito bene in Gara1, seguendo da vicino Forkner, ma dopo un paio di curve ho perso l’anteriore e sono stato sbalzato di sella. Mi sono ripreso e ho guidato forte, risalendo al sesto posto. La mia partenza in Gara2 non è stata un granché, e mentre lottavo nel gruppo sono stato preso da forti dolori di stomaco. Credo di essere stato spossato dallo sforzo di Gara1. Ora ci concentreremo sul prossimo weekend, e spero di chiudere la stagione con un bel risultato a Glen Helen.” 

Max Nagl: “È stato un weekend difficile per noi. Il programma del venerdì è stato cancellato per la pioggia, e tutto è stato concentrato al sabato. In Gara1 sono partito benissimo, rimanendo quinto per un paio di giri. Era difficile realizzare sorpassi su questa pista. A cinque minuti dal termine sono caduto e ho perso qualche posizione, chiudendo decimo. In Gara2 sono partito ancora meglio, riuscendo a realizzare l’holeshot. Ho fatto del mio meglio per restare con i primi, ma i ragazzi là davanti avevano davvero un passo velocissimo, per cui ho chiuso nono per un nono posto di giornata. Domani voleremo a Glen Helen e lì avremo un po’ di tempo in più per mettere a punto le cose in vista del GP. Il mio obiettivo è di lottare per la top 3, in modo da mantenere il mio terzo posto in campionato.” 

Risultati – Mondiale Motocross FIM Round 17, Charlotte: 

MXGP Classifica finale 
1. Eli Tomac (Kawasaki) 50 punti; 2. Tim Gajser (Honda) 40; 3. Jeremy Van Horebeek (Yamaha) 36;… 9. Max Nagl (Husqvarna) 23… 23. Jake Nicholls (Husqvarna) 4; 24. Marco Maddii (Husqvarna) 1 

MXGP Gara1 
1. Eli Tomac (Kawasaki) 18 giri, 35:10.508; 2. Justin Barcia (Yamaha) 35:33.321; 3. Jeremy Van Horebeek (Yamaha) 35:34.781… 10. Max Nagl (Husqvarna) 35:54.491; 17. Jake Nicholls (Husqvarna) 36:44.638… 21. Marco Maddii (Husqvarna) 17 giri, 36:37.169 

MXGP Gara2 
1. Eli Tomac (Kawasaki) 18 giri, 35:21.042; 2. Tim Gajser (Honda) 35:27.026; 3. Glen Coldenhoff (KTM) 35:29.026;… 9. Max Nagl (Husqvarna) 36:08.918… 20Marco Maddii (Husqvarna) 17 giri, 36:50.099 

MX2 Classifica finale 
1. Cooper Webb (Yamaha) 47 punti; 2. Jeffrey Herlings (KTM) 45; 3. Austin Forkner (Kawasaki) 42;4. Thomas Covington (Husqvarna) 36… 8.Max Anstie (Husqvarna) 26 

MX2 Gara 1 
1. Jeffrey Herlings (KTM) 18 giri, 35:14.964; 2. Cooper Webb (Yamaha), 35:19.453; 3. Austin Forkner (Kawasaki) 35:44.182; 4. Thomas Covington (Husqvarna) 36:06.201… 6. Max Anstie (Husqvarna) 36:18.708 

MX2 Gara 2 
1. Cooper Webb (Yamaha), 18 giri, 35:23.073; 2. Austin Forkner (Kawasaki) 35:26.949; 3. Jeffrey Herlings (KTM), 35:28.497; 4. Thomas Covington (Husqvarna) 36:13.943… 10. Max Anstie (Husqvarna) 36:45.616 

Classifiche di campionato (dopo il round 16) 

MXGP 
1. Tim Gajser (Honda) 693 punti; 2. Antonio Cairoli (KTM) 603; 3. Max Nagl (Husqvarna) 565… 15. Christophe Charlier (Husqvarna) 198... 21. Jake Nicholls (Husqvarna) 107... 24. Rui Goncalves (Husqvarna) 49… 46. Rick Satink (Husqvarna) 4… Marco Maddii (Husqvarna) 1 

MX2 
1. Jeffrey Herlings (KTM) 689 punti; 2. Jeremy Seewer (Suzuki) 595; 3. Benoit Paturel (Yamaha) 485; 4. Max Anstie (Husqvarna) 473… 11. Thomas Covington (Husqvarna) 261… 19. Conrad Mewse (Husqvarna) 126… 26. Lars van Berkel (Husqvarna) 56; 27. Thomas Kjer Olsen (Husqvarna) 54… 35. Ben Watson (Husqvarna) 39… 41. Pascal Rauchenecker (Husqvarna) 24… 44. Davide Bonini (Husqvarna) 21… 47. Nicholas Lapucci (Husqvarna) 16; 48. James Dunn (Husqvarna) 15… 56. Sven Van der Mierden (Husqvarna) 6