Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  AMA NATIONAL

AMA NATIONAL

JASON ANDERSON AL RIENTRO CHIUDE OTTIMO QUINTO

pubblicato


AMA NATIONAL: JASON ANDERSON AL RIENTRO CHIUDE OTTIMO QUINTO
 
È stato l’Ironman National di Crawfordsville, nell’Indiana, a ospitare il round finale del campionato AMA Pro Motocross. Il team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing ha visto rientrare il suo pilota Jason Anderson, che ha impressionato alla sua prima gara nella classe 450 dopo il lungo infortunio. Dopo aver saltato buona parte della stagione, Anderson ha disputato due eccellenti manche chiudendo la giornata di gara al quinto posto, e la stagione in modo positivo. 

Anderson era entusiasta di tornare a correre, dopo essere stato costretto a guardare una lunga serie di gare da bordo pista a causa della frattura alla clavicola. Fresco di convocazione nel team USA per il Motocross delle Nazioni, sapeva di dover passare un po’ di tempo in sella per prepararsi e ha iniziato la giornata alla grande, facendo segnare sulla sua Husqvarna FC 450 il quarto tempo in qualifica. Partito a centro gruppo nella prima manche, si è fatto largo fino all’ottavo posto al termine del primo giro, e ha cercato un ritmo che gli permettesse di conservare le energie. Ha iniziato quindi a superare altri piloti, e con una gara in rimonta ha chiuso al quinto posto. La seconda manche lo ha visto partire molto meglio, subito nella top 10. Entrato nella top 5 già a inizio gara, ha realizzato il sorpasso per il quarto posto in cima alla salita del primo giro. Dopo aver continuato a lottare in quelle posizioni per il resto della manche, ha concluso al quinto posto, e il 5-5 di giornata gli assegna il quinto posto complessivo. 

“Voglio essere là davanti con i ragazzi più veloci,” ha detto Anderson. “Questa è stata una gara difficile per rientrare. È probabilmente la pista più dura su cui abbia mai corso. Avrei fatto meglio se avessi disputato tutta la stagione, ma penso di aver comunque fatto bene, considerato che ho passato gran parte della mia estate sul divano. Ora tornerò in California e mi concentrerò sulla preparazione per il Nazioni.” 

Zach Osborne arrivava dalla sua prima vittoria in carriera, la settimana scorsa a Budds Creek, e contava di farle seguire un’altra gara maiuscola all’Ironman National. Dopo essere partito a centro gruppo nella prima manche della 250, e aver lottato anche con il fondo fangoso e scivoloso, ha chiuso il primo giro all’ottavo posto. Persa qualche posizione, è poi riuscito a recuperare chiudendo undicesimo. La sua seconda manche ha avuto un inizio frustrante, dopo che un incidente lo ha costretto a partire staccato di un intero giro. Rimboccatosi le maniche, ha comunque recuperato alla grande, arrivando ad essere diciottesimo a due giri dal termine e concludendo poi la gara quindicesimo. Il suo 11-15 gli vale il tredicesimo posto di giornata. 

“Sono felice di aver concluso la stagione in forma,” ha detto Osorne. “Ora non vedo l’ora di riposarmi e recuperare energie per il 2017.” 

Dopo essere partito bene nella prima manche della 250, Martin Davalos si è trovato al trentunesimo posto al termine del primo giro a causa di un incidente. Datosi da fare per rimontare, si è fatto largo fino al ventiduesimo posto al termine della gara. Una partenza nella top 10 in Gara2 gli ha poi permesso di occupare l’ottava posizione alla fine del primo giro, che lottando duramente è riuscito a mantenere fino al traguardo. Il suo 22-8 lo colloca al quindicesimo posto complessivo di giornata. 

“La pista era tremenda,” ha detto Davalos. “Sono caduto cinque volte nella prima manche e ho finito i tear off della visiera. Gara2 è stata migliore, sono partito meglio. Ero preoccupato per la mia spalla, ma ho chiuso senza farmi male e ho completato l’intera stagione outdoor, il che mi rende soddisfatto.” 

Il team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing tornerà in azione nel 2017, all’apertura del campionato AMA Supercross. 

Risultati Ironman MX: 

Classe 450: 
1. Ken Roczen 
2. Justin Barcia 
3. Eli Tomac 
… 
5. Jason Anderson – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing 

Classifica di campionato 450: 
1. Ken Roczen – 584 punti 
2. Eli Tomac – 498 punti 
3. Marvin Musquin – 401 punti 
4. Justin Barcia – 360 punti 
5. Phil Nicoletti – 229 punti 
6. Benny Bloss –228 punti 
7. Christophe Pourcel – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 217 punti 
8. Weston Peick – 197 punti 
9. Andrew Short – 197 punti 
10. Fredrik Noren – 192 punti 
… 
14. Jason Anderson – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 145 punti 

Classe 250: 
1. Austin Forkner 
2. Aaron Plessinger 
3. Cooper Webb 
… 
13. Zach Osborne – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing 
… 
15. Martin Davalos – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing 

Classifica di campionato 250: 
1. Cooper Webb – 495 punti 
2. Alex Martin – 422 punti 
3. Joey Savatgy – 383 punti 
4. Austin Forkner – 376 punti 
5. Aaron Plessinger – 351 punti 
6. Jeremy Martin – 321 punti 
7. Zach Osborne – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 312 punti 
8. Adam Cianciarulo – 266 punti 
9. Arnaud Tonus – 243 punti 
10. Mitchell Oldenburg – 237 punti 
… 
12. Martin Davalos – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 193 punti