Solo Enduro - la casa degli Enduristi italiani

sei in:  notizie  |  MX Gran Premio del Belgio

MX Gran Premio del Belgio

Tony Cairoli, podio a Lommel

pubblicato


Gran Premio del Belgio, Lommel 31/07/2016

Il quattordicesimo round della MXGP si è disputato questo fine settimana in Belgio, sulla sabbia profonda della pista di Lommel. Il tracciato, conosciuto nel mondo come uno dei più difficili ed impegnativi, è uno dei preferiti di Tony Cairoli, che ha disputato qui alcune delle più belle gare della sua carriera. Il pilota del team KTM Red Bull Factory Racing, da poco tornato ad usare in pista la 350 SX-F, non ha avuto vita facile, incontrando diverse difficoltà nelle sessioni cronometrate, concluse in diciottesima posizione. In qualifica, con una strategia di gara aggressiva ed una buona rimonta, l'otto volte Campione del Mondo ha recuperato, fino a conquistare il sesto cancello per le manche della domenica. In gara uno, su una pista bagnata da un forte acquazzone pochi istanti prima del via, Tony non è scattato al meglio ma in pochi giri ha rimontato fino ad attaccare per la terza posizione, quando un problema agli avambracci lo ha costretto a rallentare per non prendere rischi, retrocedendo fino alla sesta piazza finale. Determinato a riscattare la prima prova, Cairoli parte a testa bassa nella seconda, sfiorando l'hole-shot e conquistando la seconda posizione, tenuta fino al traguardo con un ritmo di gara ottimo. Il risultato della seconda manche proietta il siciliano sul podio per la quinta volta in questa stagione, con un terzo posto che lo lascia però insoddisfatto. Prossimo appuntamento con la MXGP tra sei giorni, sull'inedita pista svizzera di Frauenfeld.

Antonio Cairoli: “Oggi non posso dire di essere soddisfatto né della mia gara, né della mia guida, sopratutto nella prima manche. Purtroppo ho faticato durante tutto il weekend a trovare il giusto feeling con la pista, sulla quale non gareggiavo da due anni, non riuscendo mai a far segnare buoni tempi. In gara uno ho cercato di rimontare dopo una partenza non delle migliori ed ho recuperato diverse posizioni fino alla terza, ma poi ho cominciato a commettere troppi errori e mi si sono indurite le braccia, così sono retrocesso in sesta. E' stato un peccato perché così ho compromesso le possibilità di vincere il Gran Premio che erano concrete; su questa pista ho disputato sempre belle gare e so che posso guidare meglio di così. In gara due le cose sono andate diversamente, sono partito bene ed ho trovato il giusto ritmo, conquistando il podio che mancava da troppo tempo. Ora dobbiamo continuare a lavorare duro tutti per ottenere il meglio dal finale di questa stagione.

Prossimo GP: Svizzera, Frauenfeld 07/08/16

Gara 1:
1-M.Nagl, 2-S.Simpson, 3-K.Strijbos, 4-C.Desalle, 6-A.Cairoli

Gara 2:
1-T.Gajser, 2-A.Cairoli 3-K.Strijbos, 4-J.Van Horebeek, 5-G.Coldenhoff

Gran Premio:
1-K.Strijbosl 40p. 2-M.Nagl 38p. 3-A.Cairoli 37p. 4-J.Van Horebeek 32p. 5-T.Gajser 31p.

Campionato del Mondo:
1-T.Gajser 607p. 2-A.Cairoli 504p. 3-M.Nagl 490p. 4-R.Febvre 464p. 5-E.Bobryshev 445p.

Risultati e classifiche su: www.mxgp.com

TC222MEDIA